ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

S. SABINA (ROMA)

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

S. SABINA (ROMA)


Fondata da Papa Celestino e terminata dal successore Sisto III , questa basilica ha una struttura semplice e sonora ad un tempo, accentuata dalle archeggiature a tutto sesto assai slanciate, sostenute da colonne a ricchi capitelli corinzi. La navata centrale è ampia e luminosa, con finestroni più fitti che in S. Maria Maggiore. Gli archi, al posto delle travature rettilinee, rispondono al bisogno, tardo-romano e paleocristiano, di non creare limiti allo spazio, anzi di dilatarlo, in rapporto alle nuove esigenze luministiche dell’architettura.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta