ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

SAN GIORGIO



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

SAN GIORGIO


ORIGINI E  MATERIALI

Donatello

1417-l420

Firenze, museo nazionale del Bargello

Statua a tuttotondo

Altezza: 209 cm

Committente:

Destinazione funzionale dell’opera: monumento ad un santo


DESCRIZIONE ICONOGRAFICA

San Giorgio è rappresentato come un uomo giovane, vigoroso e bello.

La sua postura è eretta ma non rigida, e la sensazione della possibilità di movimento è data dalla posizione delle gambe leggermente divaricate e con i piedi non paralleli.

Uno scudo è appoggiato a terra e viene tenuto da San Giorgio con la mano sinistra, le linee di contorno del braccio destro e del mantello elegantemente sistemato sulla spalla sinistra portano alla testa, piegata leggermente verso sinistra.

Lo sguardo del santo esprime sacrificio e consapevolezza di ciò che egli dovrà affrontare in futuro.

Quest’espressione è accentuata dalla fronte corrucciata.

La statua è posta all’interno di una nicchia e sopra una predella che rafura la lotta di San Giorgio contro il drago.


DESCRIZIONE FORMALE

La struttura è sintattica

La struttura compositiva è principalmente verticale ma non rigida, ma non perfettamente nell’insieme, data la torsione del busto e la leggera divaricazione delle gambe.

La statua è a tuttotondo e si inserisce in maniera proporzionata nella nicchia.

Le superfici sono levigate e dettagliate.

Il modellato è raffinato e realistico.

La linea è dolce ma esprime una forza trattenuta pronta a scatenarsi.

Il colore è monocromo: marmo chiaro.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta