ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

BIPEDI PER MOTIVI FAMILIARI, ARTE E SENSO ESTETICO

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

BIPEDI   PER MOTIVI FAMILIARI


Lo sviluppo del cervello è, secondo gli evoluzionisti, conseguenza di una libertà d’azione nata con la conquista dell’andatura eretta. Ci sono varie ipotesi che spiegano al passaggio all’andatura eretta :

1 - Secondo questa ipotesi il bipidismo nacque nella Savana dove camminare su due piedi e sollevare lo sguardo al di sopra dell’erba diventò vantaggioso : per esempio per avvistare a distanza un predatore. Ne consegue che nelle regioni dell’Africa non coperte di foreste le scimmie non impararono a camminare e diedero origine a gorilla e scimpanzé. L’andatura eretta quindi fu una risposta all’ambiente.

2 - In seguito alle recenti scoperte di ominidi  con andatura eretta in zone ricche di vegetazione si sono rivalutate altre teorie. La più diffusa è quella secondo cui l’andatura eretta fu un cambiamento della strategia riproduttiva. I maschi preominidi erano disposti a condividere con le femmine le fatiche dell’allevamento della prole. Le femmine in cambio si rendevano più disponibili sessualmente nei confronti di un solo partner rassicurandolo : era lui il padre di quei cuccioli, che rappresentavano il proseguimento in carne e ossa dei suoi geni. Il sistema consentì un aumento della natalità. Ma, con tanti li era utile avere le mani libere per trasportarli o per portare loro il cibo, per questo motivo cominciarono a camminare eretti.



ARTE E SENSO ESTETICO


Senso estetico, arte, consapevolezza della morte, spiritualità : quattro elementi indispensabili per diventare umano. L’arte e il senso estetico nascono quando l’eretto inventò i primi “bifacciali”, attrezzi di pietra uguali sui due lati, in questo modo si fece l’importante scoperta della simmetria. Le prime che si conoscono sono invece opera dell’uomo di Neanderthal. Nel freddo clima europeo il Neanderthal passa molto tempo nelle sue grotte. Lì, davanti al fuoco, in un ambiente raccolto si interroga sulla morte. La sua risposta è quella di scavare tombe, concepire persino un cimitero, come quello scoperto in Francia a La Farassie. Poi il Neanderthal scomparve, ma la sua spiritualità primitiva continuò ad evolversi. Le sepolture dei sapiens sapiens antichi furono da allora fornite di corredi funebri con delle conchiglie, strumenti di pietra e scorte di cibo per equigiare il defunto nel suo viaggio verso l’aldilà.

Le incisioni nelle caverne nacquero un po’ più tardi finita l’era glaciale. Il sapiens sapiens antico visse in accampamenti all’aperto e usò le caverne come luoghi di culto. I giochi di luci e ombre delle grotte lo spinsero s dare forma alla roccia. vero le prime incisioni : animali e anche genitali maschili e femminili stilizzati ; nacquero il bisonte e il cavallo simbolo dell’uomo e della donna. Ma per lungo tempo l’uomo evitò di rappresentare se stesso. I primi ad essere disegnati gli sciamani, spesso accanto ad animali di cui catturavano lo spirito e infine l’uomo “comune”.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta