ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

Domande verifica su fascismo e nazismo

Domande verifica su fascismo e nazismo
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Domande verifica su fascismo e nazismo


Mussolini e la questione d’annunziana di Fiume: quando D’Annunzio occupa Fiume (Marcia di Ronchi del 1919, reggenza del Carnaro), si mette contro il governo, contro i 14 punti di Wilson; Mussolini è politicamente finito perché ha pochi voti ma sa che la vicenda fiumana avrà vita breve, quindi può scambiarla con Wilson; ha paura di D’Annunzio perché è un eroe di guerra, perciò quando lo vede lontano a Fiume ne approfitta.

Programmi fascisti: Mussolini è volutamente contraddittorio, lo scrive sul Popolo d’Italia. Nel 22 capisce che a sinistra ci sono già i socialisti, allora cambia programma per avere i voti della piccola-media borghesia.



Fascismo sansepolcrista del 1919

Fascismo dopo il 1922

repubblica e Italia forte (Fiume)

monarchia e politica imperialista

anticlericale (divorzio)

rapporti amichevoli con la Chiesa

suffragio universale


eliminazione titoli nobiliari


libertà


riforme economiche contro i ricchi e gli speculatori

economia liberista

terre ai contadini

cerca appoggio di esercito: accoglie gli smobilitati

giornata lavorativa di otto ore


tecipazione operaia agli utili delle imprese


Programmi

Nitti

Giolitti

Facta

Mussolini (1925)

Mussoli. ditt.

Part. Popolare

tenta accordo per Fiume (D’Annun-zio)

accordo operai e industriali (organismi x tutela interessi padronali)

democratici + liberali + Salandra (tutti – socialisti e comuisti)

1: democratico di coalizione (popolari+liberali+nazionalisti+democratici+fascisti)

Capo del Governo invece che Presidente del Consiglio (leggi fascistissime)

riforma agraria (ceti medi contro socialismo)

sistema elettorale proporzionale (1919)

Trattato di Rapallo (Fiume)

arrendevole nei confronti dello squadrismo

crea la MVSN per normalizzare le squadre fasciste

Leggi prima del Parlamento sono varate da Mussolini

sistema elettorale proporzionale

apre Camera a tutti i partiti

economia: +tasse x ricchi, nominatità titoli azionari, +tasse successione


accordo con cattolici: riforma Gentile

Podestà (by Mussolini) senza consigli provinciali/comunali

autonomia locale


blocco nazionale


riforma elett: legge acerbo

sciolta la massoneria

stato laico




elez. 24: listone di fasc+nazion+liberali destra+popolari destra (cattolici): Mu2àdelitto Matt

soppresse libertà (stampa, associazàsolo partito fasc., sinacatiàpal.Vidoni

di centro, interclassista





Tribunale speciale difesa Stato (reati pol)






creata l’OVRA (polizia politica)








1928: Gran consiglio del Fascismo è organo costituzionale






Patti Lateranensi


Fascismo agrario: Nel 1919-20 c’è l’occupazione delle terre (al Nord per aumentare i salari, al Sud per togliere il latifondo) da parte delle leghe bianche (i cattolici) e le leghe rosse (sindacati e socialcomunisti). I proprietari terrieri finanziano le squadre fasciste per sgombrare le terre dai rivoltosi (Toscana, Emilia, )

Ragioni del successo fascista: colpisce le masse, incapacità di fronte di opposizione unitario (socialisti non vogliono comunisti/popolari), passano per voler riportare ordine, elimina concetto lotta di classe (fascismo è interclassista), avvicinamento Chiesa, dialogo con esercito, partito-non partito (contro borghesi pantofolai).

Politica Economica Fascista

1922-l925 De Stefani

1925-l929 Volpi

1929-l936

1936-l945

fase liberista

fase protezionistica e deflattiva

Stato imprenditore

Autarchia

privatizzazione

aumento tasso di interesse per i prestiti (vantaggio di media borghesia)

stimolo all’industria

Guerra d’Etiopia (Impero)à massima popolarità

import > export à inflazione

riduzione salario degli operai dell’industria

politica delle gradi opere: Stato finanzia le opere pubblicheà disoccupaz

decide di fare da sola


quota 90 à meno export

Iri (compra aziende fallit)

sanzioniàhelp Germania


aumento tassi doganali

Imi (prestiti con tasso < a patto che non licenzino)



battaglia del grano e bonifica integrale




crollo di Wall Street



Impresa d’Etiopia: Mussolini sa di avere il consenso di tutti: Chiesa (etiopi sono cristiani copti, non cattolici), fascisti, antifascisti (per rivendicare Adua persa con Crispi)

Fascismo e nazismo

Fascismo

Nazismo

non c’è un’ideologia

applicazione di un’ideologia

non pensa da subito alla dittatura

programma la presa del potere a tavolino

regime autoritario

regime totalitario

resta solo capo del governo

è capo del governo (cancelliere) e presidente

ha potere legalmente (previsto dallo Statuto Albertino)

ottiene tutto il potere alla morte di Hindemburg











Galleria di foto e immagini per: fascismo


imagine cu fascismoimagine cu fascismo immagini fascismoimmagini/poza fascismo





Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta