ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

FILOSOFIA E POLITICA NELL’ILLUMINISMO EUROPEO

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

FILOSOFIA E POLITICA NELL’ILLUMINISMO EUROPEO


Le rivoluzioni in GB favorirono il fiorire delle pubblicazioni periodiche politiche e culturali .

I 2 maggiori esponenti erano : NEWTON e John LOCKE.à EMPIRISMO.

Il primo aveva elaborato definitivamente le leggi del moto e il modello scientifico dell’universo matematicamente.

Locke aveva mostrato che la conoscienza umana deriva dall’esperienza.

Dopo la morte del sovrano francese Luigi XIV nel 1715, Parigi apri le porte agli  

Scrittori à NO CENSURE.

Rivoluzionario Diderot; i principali avversarierano il dogmismo e la pigrizia    intellettuale.

I metodi per giudicare erano 2 : la ragione e l’seperienza.


ENCICLOPEDIA

Parte da d’Alambert(discorso  preliminare) e Diderot : tutto riconduce a memoria, ragione e immaginazione.

L’encliclopedia trattava tutte le discipline, soffermandosi sui macchinari e sulle taecniche di lavorazione à distacco da tutta la cultura precedente.

Parteciparono i >> esponenti della filosofia : Voltaire.

Opposizione di Papa e gesuiti à soppressi e enciclopedia va avanti.


Illuministi ammiratori del sistema liberale GB.

Secondo Montesquieu il sistema di ogni paese ha una logica nascosta.

Quando non vi sono classi intermedie, il dispotismo è inevitabile.

Pensa che in F abbia + imprtanza l’aristocrazia.












Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta