ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

Film: La grande guerra

Film: La grande guerra
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Titolo film: La grande guerra

Regista: Mario Monicelli

Personaggi principali: Oreste Jacovacci (Alberto Sordi) e Giovanni Busacca (Vittorio Gasman), due soldati che tentano di sfuggire dal campo di battaglia per sopravvivere alla guerra

Personaggi secondari: Costantina (Silvana Mangano) una prostituta che si guadagna da vivere al fronte per mantenere suo lio – gli altri soldati della comnia

Ambientazioni: confine italo austriaco sulle montagne del Cadore, nelle vicinanze del fiume Piave

Musica: spesso il film riporta canzone alpine che i soldati cantavano durante le lunghe camminate sui monti - Mino Rotan

Costumi: principalmente militareschi anche se sono evidenti in due scene la povertà del popolo e ancora una certa eleganza tenuta dalla persone che frequentano gli ambiente per bene.

Trama

Oreste fa il soldato all’ufficio arruolamenti e con l’imbroglio fa credere a Giovanni di aver sistemato la sua posizione per non fargli fare il soldato.

Senza saperlo si trovano sullo stesso treno che li porterà al fronte; da qui inizia anche una forte amicizia tra i due.

All’inizio i due restano al sicuro nelle retrovie a Tigliano e qui Giovanni incontra Costantina di cui se ne innamora subito; dopo aver fatto il campo vengono mandati al fronte.

Fino al giorno del primo scontro contro gli austro-ungarici, loro si svagano e si divertono con i loro comni d’armi, ma un giorno vengono mandati lungo la linea del Piave, quando l’Italia stava subendo dolorosi attacchi.

Per un paio di volte i due riescono a salvarsi dagli scontri coi nemici, ma poi un bel giorno vengono mandati a ritirare del filo spinato al magazzino in città; pronti per il ritorno ecco che sul monte brillano i fuochi delle mitragliatrici. La loro paura di morire li fa rifugiare dentro una stalla.

Alla mattina si dirigono verso la via del ritorno ma si perdono, si riparano in una fattoria e vengono catturati da un ufficiale tedesco che li ritiene delle spie.

Durante l’interrogatorio Oreste si lascia sfuggire che gli italiani stanno preparando la controffensiva e l’ufficiale tedesco li mette a un bivio: o svelare all’esercito austriaco i piani strategici dell’Italia in cambio della vita, o essere fucilati.

Loro, dopo una lunga decisione, inaspettatamente, vista la loro codardia che hanno manifestato per tutto il film, decidono di morire pur di non svelare i piani del loro esercito, e vengono fucilati.




Galleria di foto e immagini per: grande guerra


imagine cu grande guerraimagine cu grande guerra immagini grande guerraimmagini grande guerra poza despre grande guerrapoza despre grande guerra





Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta