ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

Il positivismo

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Il positivismo


Il positivismo ha legami con:

l’illuminismo: privilegiamento della ragione scientifica (modellata sulle scienze naturali) dell’illuminismo, accentuato nei positivisti.

il romanticismo: il positivismo è una romanticizzazione della scienza. La scienza per i positivisti diventa qualcosa di assoluto (com’era l’Idea, lo Spirito, l’Io nel romanticismo). Ritengono la scienza il principio del divenire e del progresso.

la restaurazione: (evidente soprattutto in Comte). La scienza diventa una specie di via per attenuare i rischi rivoluzionari. Lo studio scientifico della realtà dovrebbe impedire i rischi rivoluzionari. La scienza assume un ruolo antirivoluzionario e controrivoluzionario.

Caratteristiche del Positivismo in comune alle varie correnti:

Primato del sapere scientifico, soprattutto delle scienze sperimentali. Il positivismo afferma che esiste un unico criterio valido di conoscenza che è quello delle scienze naturali. Le scienze che non si riducono alla metodologia delle scienze naturali e sperimentali tendono ad essere considerate non scientifiche e quindi false, illusorie, non degne di conoscenza. L’unità del metodo: esiste un solo metodo della scienza, quello delle scienze naturali e sperimentali.

In nome del metodo scientifico polemizzano contro le ideologie, la metafisica, la religione . Si sviluppa quindi il deismo.

Il sapere scientifico è l’unico sapere degno di conoscenza. Offre la descrizione dei fatti, coglie le loro dinamiche di sviluppo, evidenziando le leggi uniformi e constanti che governano questi fatti. Il sapere scientifico è nomologico (organizzato in legge). Si tende a considerare conoscenza solo quello che è organizzato in legge. Comte afferma che un enunciato che non comunica un fatto non ha senso. Lo scopo del sapere scientifico è scoprire la legge che regola i fatti, cioè la relazione che esiste fra i fatti osservabili.

Stabilisce uno stretto rapporto tra scienza e tecnologia.

La scienza è un sapere teorico, che però ha ricadute pratiche, cioè il sapere scientifico deve essere applicato all’industria e all’economia.

Laicismo, causato dalla polemica contro la metafisica, che porta alla critica della religione.

Progresso: i positivisti credono che la scienza porti ad un progresso continuo e costante.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta