ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

Il 1700

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Il 1700

Scoppia la seconda guerra del nord.

Ha inizio la guerra di successione snola a causa dell’occuppazione dei presidi snoli nei Paesi Bassi da parte di Luigi XIV.

Federico I viene incoronato re di Prussia.

Inghilterra, Olanda e Germania dichiarano guerra alla Francia.

Carlo d’Austria viene proclamato re di Sna.

Le truppe francesi si dividono il ducato di Savoia.

gli inglesi si impadroniscono di Gibilterra.

Le truppe imperiali occupano Napoli, la Lombardia è nelle mani dei Savoia.

Inghilterra e Scozia si uniscono sotto il nome di Gran Bretagna.

La Sardegna e Majorca sono occupate da forze navali inglesi.

La pace di Ultrecht chiude la guerra di successione snola e Filippo V diventa re di Sna.Austria ed Inghilterra ottengono grandi vantaggi territoriali.



I Savoia cedono la Lombardia all’Austria ricevendo in cambio la Sardegna

grave crisi finanziaria in Francia.

Viene fondata la prima loggia massonica francese.

Il parlamento inglese vieta il commerciotra le colonie americane e il Canada francese.

A Parigi viene fondata la borsa.

Si accuisce in Francia lo scontro tra Corona e Parlamento di Parigi.

Francia, Sna e Regno di Sardegna affrontano l’Austria in Italia.

Scoppia la guerra di Successione austriaca in cui Federico II si impossessa della. Slesia. Diventa imperatrice Maria Teresa d’Austria.

Muore in Francia il Cardinale Fleury, Primo ministro dal 1726.

I Paesi Bassi ausburgici cadono nelle mani della Francia.

Pace di Aquisgrana che mette fine alla guerra di successione austriaca.

Luigi XV esilia il Parlamento di Parigi ma sarà costretto a richiamarlo l’anno seguente.

Rovesciamento delle alleanze e scoppio della guerra dei sette anni.

Gli inglesi penetrano nel Canada francese che entro un anno sarà completamente occupato.

Giorgio III, salito al trono, è fautore di una pace moderata con la Francia.

Trattato di Parigi, con cui termina la guerra dei Sette anni, sancisce la supremazia mondiale dell’inghilterra.

In Francia viene liberalizzato il commercio di grano, ma nel 1766 si tornerà al regime vincolistico.

I gesuiti sono espulsi dalla francia.

Il Papa scioglie la Comnia di Gesù.

Sale sul trono francese Luigi XVI.

In Francia scoppia la guerra delle “farine”.

In Francia vengono abolite le corvees feudali e le corporazioni.

DICHIARAZIONE D’INDIPENDENZA degli Stati Uniti e inizio della rivoluzione Americana.

Necker viene nominato controllore generale delle Finanze in Francia.

Dimissioni di Necker.

Inghilterra e Stati Uniti firmano il trattato di pace definitivo.

In francia il Parlamento di Parigi boccia le misure finanziarie, proposte da Calonne.

Viene promulgata la Costituzione degli Stati Uniti.



Aggravamento della crisi finanziaria in Francia. Luigi XVI decide la convocazione degli Stati Generali. Necker è nuovamente controllore generale delle Finanze.

In Francia riunione degli Stati Generali e problema del voto(maggio).

Giuramento della Pallacorda, quindi ASSEMBLEA NAZIONALE COSTITUENTE (giugno-luglio). Presa della BASTIGLIA (14 luglio) e “Grande Paura” (luglio);il 4 agosto viene abolito il sistema feudale,il 26 viene approvata la Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino. Requisizione dei beni ecclesiastici e legge elettorale.

Pio VI condanna la dichiarazione dei diritti dell’uomo e la Costituzione civile del Clero. Approvata in Francia la legge Le Chapelier contro le coalizioni operaie. In giugno fallisce il tentativo di fuga del Re, il quale approva in seguito la Costituzione. In ottobre si riunisce l’Assemblea legislativa.

Austria e Prussia firmano in Febbraio un trattato d’alleanza contro la Francia rivoluzionaria, che in aprile dichiara guerra all’Austria, quindi alla Prussia e al Regno di Sardegna. Sconfitte Francesi. Insurrezzione popolare del 10 agosto: sospeso e imprigionato il Re, viene eletta la Convenzone nazionale. Vittoria francese a Valmy. Il 21 settembre la Convenzione dichiara abolita la Monarchia, e in Dicembre inizia il processo al Re.

Decapitazione di Luigi XVI. Insurrezzione nella Vandea. Vengono istituiti il Tribunale rivoluzionario e il Comitato di salute pubblica. Arresto dei Girondini a Parigi e rivolta federalista nelle province. Robespierre guida il Comitato. Viene approvata la nuova Costituzione Democratica. Leva di massa, Terrore, legge dei sospetti, maximum dei prezzi.

In Francia la Convenzione abolisce la schiavitù nelle colonie. Grande vittoria francese a Fleurus. Arresto ed esecuzione di Robespierre, smantellamento dalla dittatura Giacobina, abolizione del Maximum. Pauroso incremento dell’inflazione

Falliscono a Parigi due tentativi insurrezzionali sanculotti; si scatena quindi il Terrore Bianco. Costituzione dell’anno III. Bonaparte reprime un insurrezzione realista. Scioglimento della Convenzione ed insediamento del primo Direttorio.

Bonaparte inizia la Camnia d’Italia. Serie di vittorie francesi contro le truppe Austriache: I Patrioti emiliani danno vita alla Repubblica Cispadana.

Il Papa ha firmato il Trattato di Tolentino e sono nate le repubbliche Ligure e Cisalpina. Colpo di stato in Francia ed epurazione del Direttorio e dei Consigli.

In Italia viene proclamata la Repubblica Romana; Pio VI deposto e trasferito in Francia. Bonaparte inizia la spedizione in Egitto. Viene formandosi la seconda colizione antinapoleonica, che si organizzerà l’anno successivo.

Le truppe francesi entrano a Napoli; nasce la Repubblica Partenopea. Le truppe Austro-Russe scongono i francesi nell’Italia settentrionale; caduta delle Repubbliche italiane. In Francia nuovi contrasti tra il Direttorio e i Consigli. Napoleone, tornato a Parigi attua un colpo di stato:quindi viene proclamato Primo Console.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta