ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

LA RIVOLUZIONE FRANCESE

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

LA RIVOLUZIONE FRANCESE


CAUSE:

Popolo oppresso:

Viveva nella miseria e nella paura;                              FATTO

Doveva are molte tasse;    14 Luglio 1789

Non aveva alcun potere politico;                     Presa della

Bastighia da parte  

Re, nobili e clero vivevano nel lusso                  del popolo.

Godevano dei privilegi

Ricoprivano cariche alla core del Re


Altri sovrani europei, preoccupati per la possibile

estensione della Rivoluzione nei loro paesi, inviarono

truppe contro la Francia




CONSEGUENZE


DIFFUSIONE DELLE IDEE DI LIBERTA’,

FRATERNITA’, UGUAGLIANZA..

Abolizione del potere assoluto del Re;

Proclamazione della Repubblica;

Approvazione della nuova Costituzione;

Divisione dei poteri;

Periodo del terrore (Rosso e Bianco);






MODALITA’


Luigi XVI convocò l’Assemblea degli Stati Generali;

il Terzo Stato chiese:

Abolizione del potere assoluto del Re;

Abolizione di tutti i privilegi dei nobili e del clero;

Uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alle legge;

Abolizione di tasse e dazi;

Libertà di stampa, di parola, di riunione;

Sequestro dei beni del clero;


Re, nobili e clero si opposero a queste proposte. I rappresentati del Terzo Stato si proclamavano Assemblea Nazionale Costituente e decisero di redigere una Costituzione. Luigi XVI, Maria Antonietta e le moglie dei nobili e di ecclesiastici vennero ghigliottinati..






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta