ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto storia

LA SECONDA GUERRA MONDIALE



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

La guerra scoppiò il primo settembre del 1939 con l'invasione della Polonia, che aveva stretto un'alleanza con l'Inghilterra. L'occupazione in rapida successione (Blitzkrieg) di Polonia, Danimarca, Norvegia, Paesi Bassi, Francia e Belgio, operata entro l'estate del 1940, portò a compimento la prima fase dei piani di guerra hitleriani. A questa seguì il fallito tentativo di piegare la resistenza inglese, e nel 1941 l'invio di forze in Nord Africa, Grecia e Iugoslavia a supporto dell'alleato italiano impegnato su quei fronti con scarsi risultati.

La seconda fase venne inaugurata dall'invasione dell'URSS nell'estate dello stesso anno. Per oltre un anno le truppe tedesche sembrarono non incontrare ostacoli, ma dal 1943 le operazioni condotte dagli Alleati e la Resistenza sviluppatasi in molti paesi iniziarono a prendere il sopravvento. Prima in URSS, poi in Nord Africa i tedeschi furono costretti a indietreggiare, mentre l'Italia veniva invasa e la stessa Germania veniva fatta oggetto di bombardamenti sistematici sempre più violenti. Nonostante lo sbarco alleato in Normandia nel 1944 e l'inizio dell'invasione del territorio tedesco da due fronti non lasciassero dubbi circa l'inevitabilità della sconfitta, Hitler rifiutò di arrendersi: si suicidò il 30 aprile del 1945, mentre i primi carri armati sovietici raggiungevano Berlino.




OCCUPAZIONE E DIVISIONE DALLA GERMANIA

La resa incondizionata della Germania pose fine al Terzo Reich. Gli Alleati riportarono la Germania entro i confini prebellici (conferenza di Potsdam, luglio-agosto 1945) e assegnarono una parte consistente dei territori tedesco-orientali alla Polonia. L'impossibilità di giungere ad un accordo tra i vincitori circa il futuro del paese, fece sì che questo fosse diviso in due: nella parte occidentale (occupata dalle forze militari di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia) un governo liberal-democratico diede vita alla Repubblica federale tedesca, mentre in quella orientale (sotto l'occupazione sovietica) un regime comunista fondò la Repubblica democratica tedesca.









Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta