ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

Longobardi (popolo)

Longobardi (popolo)
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Longobardi (popolo)


popolazione germanica. Nel 569 raggiunsero il Friuli e calarono quindi verso la Pianura Padana, dove occuparono Milano e la regione che si chiamava a quel tempo Liguria e che sarà poi denominata Longobardia. Soltanto Pavia resistette per tre anni, ma alla fine fu conquistata dal re Alboino, che fece della città la sua capitale. La dominazione longobarda si estese successivamente a buona parte della penisola con la costituzione dei due forti ducati di Spoleto e di Benevento. Anche i Longobardi subirono l'influsso della civiltà romana, specialmente dopo la conversione al cristianesimo, che avvenne per opera della regina Teodolinda, e l'editto di Rotari (643). Di fronte agli attacchi del re longobardo Astolfo, il papato cercò l'alleanza dei Franchi e le successive discese in Italia di Pipino il Breve e di suo lio, Carlo Magno, portarono alla sconfitta dell'ultimo re longobardo, Desiderio (774), e all'assunzione da parte di Carlo Magno del titolo di re dei Longobardi.








Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta