ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto biologia

TUBERCOLOSI

TUBERCOLOSI
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

TUBERCOLOSI

SINTOMI: formazione di noduli infiammatori detti tubercoli. Può manifestarsi in quasi tutti gli organi, però più frequentemente colpiti sono i polmoni.

AGENTE EZIOLOGICO: la tubercolosi è causata dal bacillo di Koch (Mycobacterium tubercolosis). Il bacillo della tubercolosi è acido-alcool- resistente.

TRASMISSIONE: è rappresentata dall’escreato e dalle goccioline emesse con la tosse del malato. Un’altra fonte è il latte di bovine infette. La trasmissione del contagio avviene attraverso l’aria. Sono pericolosi i contatti ripetuti: occorre che vi siano contatti prolungati per determinare la malattia.

Il contagio può avvenire anche attraverso oggetti, biancherie, alimenti, polvere, mosche. Quindi il contagio può avvenire anche attraverso l’apparato digerente.

PROFILASSI:

1.  Isolamento e disinfezione

2. Profilassi prenatale

3. Profilassi nell’infanzia o post-natale

4. Profilassi del contagio in genere

5. Vaccinazione antitubercolare

6. Chemioprofilassi con isoniazide

7. Vita all’aria aperta; sufficiente riposo notturno; moderazione nell’uso del tabacco e delle bevande alcoliche; astensione agli strapazzi di ogni genere; abitazione sana, pulita, non affollata, ben aerata e soleggiata; alimentazione corretta come qualità e quantità; lavoro non faticoso, in ambienti igienici.

8. Diagnosi precoce

9. Ricerca e riconoscimento precoce degli infetti


Galleria di foto e immagini per: tubercolosi


imagine cu tubercolosiimagine cu tubercolosi immagini tubercolosiimmagini tubercolosi poza despre tubercolosipoza despre tubercolosi




© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta