ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto informatica

Ethernet

Ethernet
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Ethernet

   Questa sezione è una breve rassegna della tecnologia Ethernet.

   Un frame Ethernet contiene l’indirizzo destinazione, quello sorgente,

   il campo tipo, ed i dati.

   Un indirizzo Ethernet è composto da 6 byte. Ogni dispositivo possiede

   un suo indirizzo Ethernet e prende in considerazione solo i frame

   Ethernet che hanno come destinazione quell’indirizzo oppure l’indirizzo

   passpartout 'FF-FF-FF-FF-FF-FF' (in esadecimale), detto di 'broadcast'.

   L’Ethernet usa il metodo di accesso CSMA/CD (Carrier Sense and Multiple

   Access with Collision Detection).  Il CSMA/CD vuol dire che tutti i

   dispositivi comunicano utilizzando, a turno, lo stesso mezzo fisico e

   restando sempre tutti in ascolto.  Se 2 dispositivi provano a

   trasmettere nello stesso istante, avvengono delle collisioni che vengono

   rivelate e che portano a dei tentativi di ritrasmissione dopo dei tempi

   di attesa calcolati in modo da evitare il ripetersi di quelle collisioni

   (N.d.T.: backoff esponenziale binario troncato).

3.1  Una analogia Umana

   Una buona analogia della tecnologia Ethernet è un gruppo di persone che

   discutono educatamente in una stanza piccola e completamente al buio. 

   In questa analogia, il mezzo fisico della rete è l’aria ed i segnali

   inviati o ricevuti sono i suoni, al posto di cavo coassiale e segnali

   elettrici.

   Ogni persona può sentire le parole quando un altro parla (Carrie Sense).

   Ognuno nella stanza ha uguali possibilità di parlare (Multiple Access),

   ma nessuno di loro, essendo gentile, fa degli ininterrotti discorsi.  Se

   una persona è scortese, viene comunque invitata a lasciare la stanza

   (cioè lascia la rete).

   Nessuno si mette a parlare mentre lo sta facendo un altro.  Se però due

   persone si mettono a parlare nello stesso istante, ciascuno ne viene a

   conoscenza perché ascolta anche qualcosa che non ha detto (Collision

   Detection).  Quando queste persone si rendono conto di ciò, smettono

   subito e si pongono in attesa per qualche istante, poi uno riprova a

   parlare.

   L’altro sentendo il parlare attende che finisca, dopodichè inizia lui.

   Ogni persona ha un unico nome (unico indirizzo Ethernet) per evitare

   confusione.  Quando uno parla, inizia sempre con il nome della persona

   alla quale si rivolge e con il proprio nome (rispettivamente,

   indirizzi Ethernet destinazione e sorgente), ad es., 'Ciao Giovanna,

   questo è Giacomo, ..blah blah blah'.  Se il mittente vuole parlare

   con tutti può mettere “a tutti” (indirizzo broadcast) al posto del nome

   del destinatario, ad es., 'Ciao a tutti, questo è Giacomo, ..blah

   blah'.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta