ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto letteratura

Napoleone dominatore dell’Europa

Napoleone dominatore dell’Europa
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Napoleone dominatore dell’Europa

1803 la Gran Bretagna riapre le ostilità contro la Francia. Contro la politica espansionistica francese.

1805 Napoleone si fa incoronare re d’Italia.

Austria, Russia, Gran Bretagna, regno di Napoli, Sa      III coalizione antifrancese.

Napoleone si allea con la Sna e arma una flotta per invadere la Gran Bretagna.

1805 Battaglia di Trafalgar tra Francia e Inghilterra. Vince L’Inghilterra con a capo il comandante Nelson.

1806 Battaglia di Ulm in Germania, vince la Francia.

Battaglia di Austerlitz contro l’Austria, firmano la pace di Presburgo.

!806 Napoleone occupa il regno di Napoli, mette a capo di questo il fratello Giuseppe Bonaparte.



1806 Confederazione del Reno. Sancisce la fine del sacro romano impero.

1806, la repubblica batava diventa Regno D’Olanda affidata al fratello Luigi.

1806 Inghilterra, Prussia, Russia, Sa. IV coalizione antifrancese sconfitta a Jena e Auerstadt.

1807 Russia sconfitta a  Friedland.

Lo zar Alessandro I firma il trattato di Tilsit       Alleanza franco - Russa in funzione antibritannica.

Blocco economico continentale contro la Gran Bretagna (1806)

1807 invade il Portogallo, la Sna e lo Stato pontificio. e tiene prigioniero papa Pio VII.

Luigi re D’Olanda abdica poiché è contro il blocco economico all’Inghilterra che ledeva i suoi interessi.

Reazioni popolari in Sna ( Guerriglia)

1809 Austria e Gran Bretagna, V coalizione antifrancese sconfitta a Wagram.

1810 divorzia da Giuseppina Beauharnais e sposa Maria Luisa D’Asburgo e ha un lio.

Questo matrimonio segna il definitivo abbandono degli ideali repubblicani della rivoluzione.

L’Europa Napoleonica.

Ristrutturazione della geografia politica dell’Europa conquistata.

Belgio, Olanda, parte dell’Italia, province Illiriche, vennero annesse alla Francia.

Stati vassalli affidati ai familiari di Napoleone.

Creazione della Confederazione del Reno.

Austria, Prussia e Russia si allearono alla Francia.

Identità Nazionale.

Modernizzazione delle strutture statali.

Mercato economico su scala continentale.

Le borghesie locali potevano accedere alla burocrazia statale.

L’Italia nell’età Napoleonica.

1802 la Repubblica cisalpina diventa Repubblica Italiana.

1805 diventa regno d’Italia, di cui egli cinge la corona, affidando però il potere al vicerè Eugenio Beauharnais.

Piemonte e Liguria vengono annessi alla Francia.

!806 Regno di Napoli affidato prima a Luigi e poi a Gioacchino Murat.

1807-l809 Regno di Etruria viene annesso alla Francia.

Lo stato Pontificio in parte viene annesso al Regno D’Italia, in parte alla Francia.

1810 Il Trentino annesso al Regno D’Italia.

Semplificazione dell’assetto politico dell’Italia.

Identità nazionale.

Confisca delle proprietà terriere del clero.

Nascita di una nuova classe di proprietari terrieri.

Introduzione del codice civile Napoleonico, semplificazione dei sistemi giuridici e giudiziari.

Ammodernamento dell’amministrazione statale.

La borghesia moderata poteva partecipare alla gestione del potere.

Il crollo dell’Impero Napoleonico

L’opposizione Europea al regime Napoleonico




Spegna:

Guerriglia popolare appoggiata dal corpo di spedizione britannico sbarcato nel 1898 in Portogallo e comandato dal Duca Wellington

Approvazione nel 1812 di una costituzione liberale sul modello di quella francese del1791.

Germania:

Movimento romantico che esaltava la tradizione nazionale in opposizione alla cultura illuministica francese.

Prussia:

Rinnovamento degli apparati sociali e burocratici per sviluppare un forte sentimento nazionale.

Federico Guglielmo III promosse : Riforma dell’amministrazione statale, abolizione dei privilegi nobiliari sul fisco, abolizione della servitù della gleba.

Tirolo:

1809 rivolta popolare capeggiata da Andreas Hofer, arrestato e fucilato.

Italia:

Sollevazioni contadine

Società segrete ( Carboneria)

Opposizione contro il blocco continentale.

Volontà Britannica di proseguire la guerra. Espansione dell’Inghilterra verso l’America per rimediare al blocco continentale.

L’attacco alla Russia e la catastrofe Napoleonica.

Rottura dell’alleanza franco-russa.

In Russia forti reazioni di stampo nazionalistico.

Alessandro I (zar) non sopportava l’occupazione francese della Polonia e temeva un'invasione.

La Russia esce dal blocco continentale.

Nel 1812 con un’armata di 670.000 uomini Napoleone invade la Russia.

Il Generale russo Kutuzov adotta la tecnica a terra bruciata.

14 settembre Napoleone entra a Mosca mentre la città è in fiamme.

19 Ottobre Napoleone ordina la ritirata con l’inverno alla porte.

20.000 furono i superstiti.

Napoleone torna a Parigi minacciata da un colpo di stato.

Prussia, Austria, Sa e Gran Bretagna VI coalizione antifrancese.

1813 battaglia di Lipsia tra la coalizione e le truppe napoleoniche, vince la coalizione.

Gli alleati oltrepassano il Reno e occupano la Francia.

Napoleone è mandato in esilio sull’isola d’Elba della quale gli viene riconosciuta la sovranità.

1814 Pace di Parigi.

Dall’avventura dei cento giorni a Waterloo

1814 Congresso di Vienna

1815 Napoleone sbarca in Francia e entra a Parigi.

Luigi XVIII abbandona la città

1815 sconfitta di Waterloo per opera del duca di Wellington

Napoleone si consegna alle autorità inglesi.

Napoleone esiliato a Sant’ Elena.

Affermazione della classe borghese.

Diffusione del sentimento nazionale

Laicizzazione dello stato e del diritto.


Galleria di foto e immagini per: napoleone


imagine cu napoleoneimagine cu napoleone immagini napoleoneimmagini napoleone poza despre napoleonepoza despre napoleone





Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta