ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

IL NAZISMO IN GERMANIA

IL NAZISMO IN GERMANIA
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

IL NAZISMO IN GERMANIA

3.1 Il Nazismo al Potere

Sia il fascismo che il Nazismo nascono da una crisi economica.

X il fascismo ® crisi del biennio rosso (1.920-l.921)

        Nazismo ® crisi del 1.929 ® crisi del crollo di WALL STREET



RICAPITOLANDO: in Italia 1° che salisse al potere Mussolini c’era la monarchia e il governo liberale.

                                    In Germania 1° che salisse al potere Hitler c’era la Repubblica di Weimar.

Hindesburg che era il presidente della Repubblica fu costretto ad affidare a Hitler, capo del governo del partito nazionalsocialista che deteneva la maggioranza relativa, il potere della Repubblica ed egli iniziò con una radicale ristrutturazione dello Stato in senso totalitario.

Fu creato un corpo di polizia, furono espulsi dalla repubblica amministrazione tutti i presunti oppositori e soppressi i giornali ostili al nazionalsocialismo ed in + sciolse il Parlamento costituendo un governo di soli nazionalsocialisti, facendo approvare alla Camera i pieni poteri che gli consentivano di promulgare le leggi senza l’approvazione del parlamento percui in modo molto + rapido.

La trasformazione dello Stato tedesco in una dittatura avvenne in tempi rapidissimi, vennero sciolti tutti i partiti democratici e poi fu stabilita per legge l’identità tra partito nazista e Stato tedesco il 1° dicembre 1.933.

3.2 Lo Stato Nazista

Il nazismo mostrò un volto della reazione ancora sconosciuto. L’ideologia razzista, l’anticomunismo e l’antisemitismo alimentarono una violenza politica che il fascismo italiano non aveva raggiunto.

“La notte dei Lunghi coltelli”, 1° c’erano le S.A che erano un corpo armato appoggiato con Hitler ma egli non volle la concorrenza e fece uccidere e massacrare tutti i capi delle S.A. nel 1.934 facendo restare e nascere le S.S e la Gestapo (nuova polizia segreta, ottennero un potere totale e incontrollato).

Hitler assunse anche la carica di capo dello Stato e di capo supremo delle

a)         Forze armate [MILITARIZZAZIONE dello STATO: che tutti i cittadini uomini e giovani venivano fatti marciare]

b)         RIGIDO ACCENTRAMENTO: Hitler vuole tutti i poteri nelle sue mani

c)         REPRESSIONE DEL DISSENSO

d)         CREAZIONE del CONSENSO:

3.3 Il Mito della Razza Ariana.

Per aumentare uno sviluppo politico ed economico del continente Tedesco, Hitler vuole sviluppare uno “SPAZIO VITALE” cioè 2° Hitler la Germania era considerata una nazione + potente dalle altre ed essa aveva bisogno di uno spazio maggiore per svilupparsi; così iniziò con l’unificazione dei paesi di lingua tedesca ad esempio Austria poi la Polonia e così via sviluppandosi verso Est.




L’industria chiedeva mercati protetti che garantissero la circolazione delle merci tedesche e la possibilità di ottenere la manodopera a buon mercato.

La proanda nazista soffiava abilmente su quel fuoco pericoloso, un’improbabile purezza della razza ariana. Il 1° obiettivo divenne l’eliminazione dei diversi, degli “impuri”: gli Ebrei anzitutto, e poi gli zingari, i malati di mente, gli omosessuali.

3.4 L’Antisemitismo.

1.      L’antisemitismo, cioè l’odio verso gli Ebrei, fu l’aspetto + tragico del nazismo perché Hitler afferma che loro erano colpevoli x la morte di Cristo.

2.      Hitler aveva bisogno di un capro espropriatorio, al quale addebitare le colpe di tutti i mali verso l’esistenza di un nemico visibile.

3.      gli Ebrei erano molto ricchi e Hitler gli faceva comodo i soldi per garantirsi il successo.

Fasi della perseguimento degli Ebrei:

I)       Gli Ebrei furono esclusi dalle banche, dal voto, dal commercio, dall’editoria;

II)     Gli Ebrei dovevano portare la STELLA GIALLA come riconoscimento e fu loro vietato l’ingresso nei luoghi pubblici e abitare nelle loro apposite case [GHETTI];

III)  Finiscono poi con il GENOCIDIO cioè con i campi di sterminio, con lo scopo dell’eliminazione totale.

3.5 Lo Sterminio degli Ebrei: la “Soluzione Finale”

Alla fine del 1.941 Hitler ordinò alle S.S <la soluzione finale della questione ebraica >, cioè l’eliminazione fisica di tutti gli Ebrei europei.

Poi ci fu il 3° Reich, in pratica erano condannati a morte 8.000.000 d’Ebrei.

Nei campi di sterminio costruiti nella stessa Germania, in Polonia e in altre zone dell’Europa orientale – gli ebrei giungevano da tutti i Paesi sottoposti all’occupazione nazista o alleati alla Germania.

Dopo la guerra, a Norimberga si celebrò un processo, condannando i criminali responsabili delle persecuzioni e delle stragi compiute, ma non molti sono stati appunto condannati perché alcuni capi delle S.S sono riusciti a scappare nell’America latina, spesso protetti da dittatori che avevano simpatizzato per i nazisti.



Galleria di foto e immagini per: nazismo


imagine cu nazismoimagine cu nazismo immagini nazismoimmagini/poza nazismo





Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta