ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto chimica

L’idrossido di magnesio

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

TITOLO: L’idrossido di magnesio


SCOPO: Verificare la formazione dell’idrossido di magnesio e la sua basicità.


MATERIALE:

un nastrino di magnesio;

un accendino;

un becco bunzen;

un paio di pinze di metallo;

circa 20 ml d’acqua;

una capsula di porcellana;

2-3 gocce d’indicatore;

un contagocce;

una tabella che indica i valori di Ph.


PROCEDIMENTO:

accendere un becco Bunzen con un accendino;

prendere un nastrino di magnesio con delle pinze metalliche;

bruciare il nastrino di magnesio;

porre il nastrino di magnesio in una capsula di porcellana;

aspettare che il nastrino finisca di bruciare;

introdurre circa 20 ml d’acqua e 2-3 gocce d’indicatore nella capsula di porcellana;

osservare a quale valore di Ph corrisponde la colorazione assunta dall’acqua contenente il magnesio tramite la tabella che riporta questi valori.

TEMPO IMPIEGATO:

Circa 10 minuti.


OSSERVAZIONE:

Dopo aver bruciato il nastrino di magnesio ed averlo messo in una capsula di porcellana, mischiandolo con dell’acqua e delle gocce d’indicatore, il liquido è divenuto di un colore blu scuro che nella tabella corrisponde al Ph 11.


DISEGNO:

nastrino di magnesio che sta bruciando


becco bunzen acceso

capsula di porcellana

idrossido di magnesio con

acqua ed indicatore

CONCLUSIONE:

Dato che l’acqua contenente un nastrino di magnesio bruciato e delle gocce d’indicatore è divenuta blu scuro, l’idrossido di magnesio è una base con un alto Ph.


SPIEGAZIONE DEI FENOMENI:

Il magnesio bruciando reagisce con l’ossigeno e diventa quindi un ossido di magnesio che immerso nell’acqua reagisce con essa, formando l’idrossido di magnesio. L’idrossido è una base in quanto vi prevalgono gli ioni OH¯ dato che il magnesio è un metallo, ciò, infatti, fa divenire l’acqua blu scuro che corrisponde al Ph 11.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta