ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto chimica

REAZIONI CHIMICHE

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

esperienza

REAZIONI CHIMICHE

OBIETTIVI:

Determinare alcuni tipi di reazioni chimiche, quali:



reazioni chimiche

Nox invariato:

Sintesi - da due sostanze se ne ottiene una.

Semplice scambio - da due sostanze se ne ottengono altre diverse e si assiste alla produzione di gas.

Doppio scambio - da due sostanze se ne ottengono altre diverse e si assiste alla produzione di precipitato.

Decomposizione - una sostanza si scinde in altre sostanze più semplici.

Neutralizzazione - da una base e un acido si ottiene un sale e acqua.

Variazione del nox:

Ossidoriduzione - reazione costituita da altre due reazioni complementari: nelle ossidazioni il nox aumenta mentre nelle riduzioni diminuisce.











OCCORRENTE:

Materiali

Portaprovette con numerose provette di vetro

Piastra riscaldante

Imbuto piccolo

Cristallizzatore di vetro

Cotone

Pinza per provette

Becher

Acqua

Ancoretta magnetica

Contenitori per reagenti con contagocce

Spatola

Reagenti

Idrossido di sodio [NaOH]

Nitrato ferrico [Fe(NO3)2]

Nitrato di argento [AgNO3]

Fosfato di sodio [Na3PO4]

Cloruro di manganese [MnCl2]

Cloruro di bario [BaCl2]

Acido solforico [H2SO4]

Nitrato piomboso [Pb(NO3)2]

Cromato di potassio [K2CrO4]

Cloruro di calcio [CaCl2]

Ossalato di sodio[Na2C2O4]

Idrossido di ammonio [NH4OH]

Acido cloridrico [HCl]

Cloruro di cobalto [CoCl2]

Nitrito di potassio [KNO2]

Soluzione tampone: CH3CO2H + CH3COONa


DESCRIZIONE DELL’ESPERIENZA:

NB: prima di ogni prova, scrivere la reazione corrispondente e bilanciarla.



NB: il reagente scritto per primo nelle varie reazioni è anche il primo a dover essere versato nella provetta.

NB: se i contenitori dei reagenti hanno l'apertura troppo larga si consiglia di versarli nella provetta utilizzando un imbuto.



CaCl2 + Na2C2O4 à 2NaCl + CaC2O4

OSSERVAZIONI: il cloruro di calcio [CaCl2] è un liquido trasparente; l'ossalato di sodio [Na2C2O4], anch'esso incolore, causa una reazione esotermica se viene a contatto con l'acqua. I prodotti ottenuti sono: cloruro di sodio [NaCl], e ossalato di calcio [CaC2O4]. Quando i due reagenti vengono a contatto, si crea una piccola nube densa e bianca che si espande progressivamente, fino a diventare in maniera uniforme di colore bianco sporco.



BaCl2 + H2SO4 à 2HCl + BaSO4

OSSERVAZIONI: I prodotti ottenuti sono acido cloridrico [HCl], e solfato di bario [BaSO4].  Quando i due reagenti vengono a contatto notiamo immediatamente la fermentazione di un precipitato.



Pb(NO3)2 + K2CrO4 à PbCrO4 + 2KNO3

OSSERVAZIONI: Otteniamo cromato piomboso [PbCrO4] e nitrato di potassio [KNO3]. Quando i due reagenti vengono a contatto si crea un liquido di colore giallo intenso, mentre sul fondo della provetta si forma un precipitato.



Fe(NO3)3 + 3NaOH à Fe(OH)3 + 3NaNO3

OSSERVAZIONI: i prodotti ottenuti sono idrossido di ferro [Fe(OH)3], di color giallo arancio trasparente e nitrato di sodio [NaNO3]. Quando i due reagenti vengono a contatto si crea un miscuglio eterogeneo di liquido e precipitato dal color arancio marrone.



MnCl2 + 2NaOH à 2NaCl + Mn(OH)2

OSSERVAZIONI: Otteniamo cloruro di sodio [NaCL] idrossido di manganese [Mn(OH)2], che si presenta di colore rosa tenue. Quando i due reagenti vengono a contatto si crea un miscuglio eterogeneo giallo arancio.




NaPO4 + 3AgNO3 à Ag3PO4 + 3Na(NO3)

OSSERVAZIONI: otteniamo fosfato d'argento [Ag3PO4], un liquido trasparente, e nitrato di sodio [Na(NO3)]. Quando i due reagenti vengono a contatto tra loro si crea un miscuglio eterogeneo color giallo zolfo.


prendere due piccoli batuffoli di cotone e mettere su di essi alcune gocce di idrossido di ammonio [NH4OH] e di acido cloridrico [HCl] e poi porli sotto un cristallizzatore


NH4OH + HCl à H2O + NH4Cl

OSSERVAZIONI: otteniamo acqua [H2O] e sale cloruro di ammonio [NH4CL]. L'idrossido di ammonio emana vapori pungenti, essendo ammoniaca [NH3] in soluzione acquosa. Dalla reazione si produrrà, oltre al sale e all'acqua, anche un gas di colore biancastro.


Azionare la piastra riscaldante dopo avervi posizionato il bagno maria. Preparare intanto il contenuto della provetta: versare cloruro di cobalto [CoCl2], che si presenta di color rosa trasparente, e con una spatola, essendo granulare, prendere una piccola quantità di nitrito di potassio [KNO2]. Il nitrito di potassio va maneggiato con molta cura, essendo velenoso. Prendere la provetta con la pinza di legno per provette ed immergerla nel becher.


CoCl2 + 2KNO2 (+ CH3COOH + CH3COONa) à 2KCl + Co(NO2)2

OSSERVAZIONI: assistiamo alla formazione di piccole bolle sulle pareti della provetta. Il miscuglio ottenuto dal contatto tra i due reagenti è di colore rosso vermiglio.


CONCLUSIONI:

con quest'esperienza abbiamo verificato il tipo di reazioni chimiche:


reazione di doppio scambio.

reazione di doppio scambio.

reazione di doppio scambio.

reazione di doppio scambio.

reazione di doppio scambio.

reazione di doppio scambio.

reazione di neutralizzazione.

reazione di doppio scambio.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta