ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto chimica

TEORIA CORPUSCOLARE CINETICA

TEORIA CORPUSCOLARE CINETICA
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

TEORIA CORPUSCOLARE CINETICA



Descrive la struttura della materia costituita

Da corpuscoli o particelle in continuo movimento. spiega

La struttura e la proprietà di gas, liquidi e solidi.


PROPRIETÀ DEI GAS
  • Un gas non ha né forma né volume proprio, ma assume quello del recipiente
  • Un gas è incomprimibile
  • Un gas si espande
  • Un gas diffonde
  • Un gas è in grado di sposarsi da un luogo all’altro
  • Un gas ha bassa densità
  • In un gas vi è il moto browniano


Movimento caotico

delle particelle sospese

in un fluido



gas e liquidi






















STRUTTURA DI UN GAS

Un gas è costituito da particelle molto piccole e distanti tra di loro

Le particelle sono così piccole che il loro volume è trascurabile rispetto al volume complessivo dei gas

Tra le particelle non esistono forze attrattive

Le particelle si muovono e movendosi urtano tra di loro e contro le pareti del recipiente

La massa di un gas è la somma di tutte le masse delle singole particelle di gas

Il volume non è la somma dei volumi, ma lo spazio che le particelle hanno a disposizione per muoversi

La densità è la massa complessiva delle particelle presenti nell’unità di volume

La pressione è l’insieme di tutte le spinte esercitate dalle particelle sull’unità di superficie. Se si considera un gas termicamente isolato e si immagina di seguire istante per istante il comportamento di una singola particella, si osserverebbe che questa nell’urtare un’altra particella perderebbe di energia, la quale energia viene acquistata dalla particella scontrata. Questo avviene perché gli urti sono elastici. Ma la particella che ha perso energia la riacquista dalla particella con cui si scontra. Quindi l’energia totale rimane costante a differenza dell’energia della singola particella. L’energia totale è il calore, l’energia cinetica media è la temperatura.Se il gas viene riscaldato aumenta l’energia totale, ma aumenta anche l’energia cinetica media. Quindi le particelle della materia si muovono così tanto velocemente quanto più elevata è la temperatura e viceversa. Lo 0 assoluto è la temperatura alla quale le particelle sono ferme: mancano di agitazione termica







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta