ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto fisica

L’energia cinetica

L’energia cinetica
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

L’energia cinetica

La capacità ci compiere lavoro, cioè l’energia, posseduta da un oggetto in movimento si chiama energia cinetica. In generale, un corpo di massa m in moto di traslazione possiede energia cinetica, perché durante un urto è capace di spostare o deformare un altro oggetto.

L’energia cinetica Ec (j) di un corpo di massa m (kg) e velocità v (m/s) è uguale al semiprodotto della massa per il quadrato della velocità:

Ec = ½ m v2

La forza parallela alla velocità di un oggetto in traslazione fa aumentare o diminuire l’energia cinetica dell’oggetto a cui è applicata.

Una forza perpendicolare al vettore velocità di un oggetto non modifica l’energia cinetica dell’oggetto.

Teorema dell’energia cinetica:

il cambiamento di energia cinetica che subisce un oggetto sul quale agisce una forza è uguale al lavoro compiuto dalla forza sull’oggetto.

Il teorema vale anche se agiscono più forze sullo stesso oggetto.

L’energia cinetica che possiede un corpo che si muove con velocità di modulo v è uguale al lavoro che bisogna compiere per portarlo a quello velocità.

Il lavoro necessario per fermare un corpo in moto è uguale e opposto all’energia cinetica che il corpo possiede prima che inizi l’azione della forza frenante.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta