ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto diritto

L'USUCAPIONE



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

L'USUCAPIONE

L'usucapione è definita come l'acquisto della proprietà a titolo originario e dei diritti reali di godimento in virtù del possesso protratto per un certo periodo di tempo(Art. 1158). La ratio dell’usucapione va ricercata nell’opportunità sociale di favorire chi si occupa di un bene e lo rende produttivo,facendo così cosa utile,non solo nel suo interesse ma in quello generale,di fronte al proprietario che trascura la cosa sua. Può essere vista come l’opposto della prescrizione estintiva perché fa nascere un diritto in base al tempo.


Requisiti dell'usucapione,si desumono dalla stessa definizione:

il possesso del bene sia in mala che buona fede. In questo ultimo caso non deve essere vizioso ossia acquistato in modo violento o clandestino il computo del tempo inizia a giovare per l’usucapione dal momento in cui il vizio è cessato(art. 1163). Il possesso deve essere

pacifico ossia se è stato acquistato senza impiego di violenza oppure è stato acquistato violentemente ma la violenza è cessata

pubblico ossia se è stato acquistato non in modo clandestino,oppure è stato acquistato clandestinamente ma la clandestinità è cessata




continuo ossia non è stato mai abbandonato dal possessore

non interrotto ossia se non è venuto meno in seguito all’intervento di terzi.

il decorso del tempo si suole distinguere in usucapione:

ordinaria, si ha per effetto di possesso di mala fede e si compie con il decorso del tempo di 20 anni per l’acquisto della proprietà e degli altri diritti reali di godimento sui beni immobili e sulle universalità e con il decorso di 10 anni per i beni mobili registrati e 15 anni per i fondi rustici

abbreviata, si ha per effetto:

di possesso di buona fede,purché l’acquisto del possesso sia avvenuto in forza di un titolo che sia astrattamente idoneo al trasferimento del diritto e che inoltre sia stato trascritto nei pubblici registri,ove si tratti di immobili

di possesso di buona fede acquistato senza titolo idoneo se si tratta di mobili

Nell’usucapione abbreviata ha particolare rilievo la durata,cioè il tempo necessario per       acquistare la proprietà del bene. A tal proposito bisogna distinguere tra: A)beni immobili 10 anni,decorrenti dalla data di trascrizione,B)universalità di mobili 10 anni,C)beni mobili registrati bastano 3 anni,pure decorrenti dalla data della trascrizione,D)fondi rustici 5 anni.









Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta