ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto diritto

L’autonomia patrimoniale



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

L’autonomia patrimoniale


La società è un soggetto giuridico autonomo, dotato di una capacità d’agire distinta da quella dei singoli soci. Ciò vuol dire che la società è titolare di diritti e obblighi a prescindere dalla posizione personale  dei singoli soci. Naturalmente, nello svolgimento dell’attività economica, la società matura debiti e crediti nei confronti di altri soggetti. Anche i debiti e i crediti sono della società e non già crediti e debiti dei singoli soci. Ai debiti della società fa quindi fronte il patrimonio della società, invece ai debiti dei soci fa fronte il patrimonio personale dei singoli soci.

La separazione tra patrimonio sociale e patrimonio personale dei soci è chiamata autonomia patrimoniale.

L’autonomia patrimoniale poi si distingue in autonomia patrimoniale perfetta ed imperfetta. Perché la separazione dei patrimoni di cui abbiamo appena parlato non è sempre così assoluta. Si ha autonomia patrimoniale perfetta nelle società di capitali perché c’è una separazione assoluta tra patrimonio sociale e quello personale dei singoli soci. Invece si ha un’autonomia patrimoniale imperfetta nella società di persone, perché i soci possono esser chiamati a rispondere in proprio dei debiti della società. Anche in questo caso vi è sempre un’autonomia patrimoniale perché la responsabilità patrimoniale dei debiti delle società è solo sussidiaria perché scatta solo se il patrimonio sociale è insufficiente a are i creditori della società.



Soltanto le società di capitali in quanto dotate di autonomia patrimoniale perfetta hanno la personalità giuridica.








Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta