ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto italiano

DANTE

DANTE
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

DANTE

ATTUALITà DI DANTE:

massimo poeta della civiltà comunale--opera dantesca attuale ancora oggi --padre della lingua e della letteratura italiana –base linguistica,politica,culturale


LA VITA:

tra i letterati italiani --minor numero di notizie biografiche certe

assenti riferimenti ad aspetti come matrimonio,li,spostamenti,letture,frequentazioni

NOME:quasi certamente Durante(Dante ne è la forma ipocoristica)

NASCITA:nasce sicuramente a Firenze nel 1265 e segno dei gemelli--dubbi su gg, tra 14/05 e13/06 --- formazione vasta e ampia (studi filosofia,teologia,letteratura ,studi classici,freq. di circoli)

MOGLIE E FILGI:1277 consegnato in moglie a Gemma Donati -- sposati nel 1285 hanno 4/3 li



INCONTRO CON BEATRICE: (v. la vita nuova)

ILTRAVIAMENTO: Bice,lia di Portinari-morta 08/06/1290,identificata con Beatrice -- dp qst data momento di traviamento

IMPEGNO POLITICO E MILITARE: cc. 1295 si avvicina a attività politica- tale scelta preceduta da impegni di carattere militare.

BIANCHI E NERI: Dante era sostenitore dell’autonomia del comune (perciò guelfo bianco),da prova di grande moderazione e imparzialità.

LA CONDANNA ALL’ESILIO: non era a Firenze quando viene emessa la condanna(multa + 2 anni di esilio) -- rifiuta di are – premedita ritorno in patria cn altri guelfi bianchi – condanna aggravata (confisca di tutti i beni + morte sul rogo)

ESILIO: Forlì – Verona – Arezzo – torna a Firenze per baratto,nn accettato – sconfitta dei bianchi alla lastra – dp qst si separa dagli altri

ESILIO DA SOLO: in Veneto,in Lunigiana, in Casentino, a Lucca  -- in qst periodo inferno,purgatorio,de vulgari,convivo

ARRIGO7: ritorna a impegno politico – scriva la monarchia – il suo schierarsi con Arrigo aggrava la sua pena

A VERONA: proposto a dante di tornare in cambio di una multa+riconoscimento pubblico del suo torto -- rifiuto

MORTE: è a Venezia – ha appena concluso il paradiso – tra 13/14 settembre 1321 – sepolta con gran onore nell’odierna chiesa di san Francesco.


LA FORMAZIONE

frequenta Brunetto latini – conosce in giovinezza Cavalcanti

dp morta Beatrice interesse dottrinario, filosofico,teologico

alcuni viaggi a Bologna per approfondire grammatica e retorica

esilio=massima maturità del poeta

peregrinazioni=contatto con ambienti culturali vari e stimolanti


la vita nuova

PREMESSA :Prima opera organica dell’autore -- vicenda è amore di Dante per Beatrice – autore si sofferma su eccezionalità e colateralità fino al proposito di dedicare a Beatrice un opera nuova e magnifica

DETAZIONE,STRUTTURA,GENERE :Non si conoscono esattamente gli anni in cui viene composta – dopo la morte di Beatrice 1290 – organizzazione definitiva 1295

Alternare parti in prosa e in poesia (25sonetti+3canzoni complete 2incomplete+1ballata) – composta da 42 moduli – testi poetici composti nella giovinezza – la prosa composta quando costituisce l’opera

Alternanza testi poetici e prosa=prosimetron (spesso in opere mediolatine e provenzali) -- può essere un autobiografia o anche un romanzo – come al commedia aspira a rappresentare la realtà facendo di un esperienza individuale la condizione universale dell’uomo

LA NARRAZIONE: Opera è autobiografica della giovinezza di Danta =amore per Beatrice – ma vi sono elementi autobiografici lontani da genere(Firenze non è mai nominata)

LA NUOVA POETICA E UN NUOVO PUBBLICO :Influenza di Guinizelli (amore/nobiltà,donna angelo,saluto) – Cavalcanti (teatralizzazione mondo interire,alto impegno filosofico per affrontare tema amoroso)

Nuova poetica perché al centro non sono i sentimenti ma lode della donna amata -- Beatrice nn dà solo beatitudine ma è tramite tra verità impersonata e spirituale

Nuovo pubblico - esperienza diretta con l’amore –consapevolezza teorica del suo significato

SIMBOLISMO E ALLEGORISMO:Comincia simbolica e finisce allegorica  -- parte di Beatrice in vita (simbolismo medioevale; corrispondenza tra mondo dei valori e dei fenomeni) esempio corrispondenze numerologiche(valore simbolico delle sue qualità) -- morta di Beatrice (stop simbolismo medioevale) – rielaborazione del lutto (non permette più simbolismi,solo allegorie)



Testi dalla vita nuova:ILPRIMO INCONTRO CON BEATRICE(nove anni,conseguenze della vista,opportu8nità positiva per il soggetto)--LA LODE DI BEATRICE--LA DONNA GENTILE(bellissima dona nobile lo guarda con atteggiamento pietoso,impersonificata poi in poesia)--LA CONCLUSIONE DELL’OPERA (invitato da 2 donne gentili a mandare loro alcune rime,informa di una nuova apparizione dell’amata e si ripromette di non scrivere più finche non ne sia in grado)

le rime

Composizioni dantesche non incluse né nella vita nuovanel convivio – 54 testi di sicura attribuzione + 26 di dubbia attribuzione+26 di corrispondenti – scritte tra 1283e1307 -- divise in 5 gruppi omogenei in tempi e temi – costanti di fondo:ricerca sperimentale,realismo,centralità tema amoroso

RIME STILNOVISTICHE(composti negli anni della vita nuova,argomento erotico) – TENZONE CON FORESE DONATI(3sonetti dante e 3 di Forese, appartenenti al genere comico,vigorosamente realistici) – RIME ALLEGORICO DOTTRINALI (sul genere delle tre canzoni commentate nel convivio)  -- RIME PETROSE(dedicate all’amore sensuale per donna petra) – RIME DELL’ESILIO (rime dagli interessi civili)


il convivio

PREMESSA: enciclopedia incompiuta del sapere medioevale – scritta in volgare e divisa i trattati contenenti tra loro temi affini organizzati in forma di commento testi poetici introduttivi

TITOLO,DESTINATARI,STRUTTURA ,DATAZIONE: il titolo dell’opera a è spiegato dall’autore stesso nel primo trattato dell’opera --  funzione è quella di condividere il sapere con quante più perone possibile – il banchetto è formatola varie portate (canzoni) e da abbondante pane(commento in prosa) – doveva . 15 trattati in commento alle 14 canzoni (abbiamo solo 4 trattati e 3canzoni) – scritta tra 1304-l308.

RIASSUNTO DELL’OPERA: trattatoI: 13 moduli ha funzione introduttiva,scopo opera e giustificazione titolo(per tutti coloro che hanno desiderio di conoscere e l’animo nobile),scelta del volgare – trattatoII: dp morte Beatrice cerca di consolarsi con lo studio della filosofia per cui la donna-gentile dalle vita nuova diventa la personificazione della filosofia(il suo amore lo consola per la ssa di Beatrice) – trattatoIII: divagazioni su tema scientifico e teologico/filosofico – trattatoIV: 30 moduli abbondante il tema biografico/amoroso,definizione nobiltà ,

TEMI FONDAMENTALI:difesa del volgare,esaltazione della filosofia, nobiltà e impero


de vulgari eloquentia

datazione,titolo,tema:composto tra 1303-l304 – titolo tramandato dai +antichi dantisti

STRUTTURA MATERIA: è incompiuto e doveva essere formata da almeno 4libri – primo libro(19 moduli):nobiltà del volgare illustre,superiore persino al latino,considerato una lingua artificiale(volgare lingua naturale,latino lingua che dev’essere studiata);3lingue fondamentali(d’oc,d’oil,si) che hanno splendide letterature; volgare rende illustre,cardinale,regale,curiale. – secondo libro: difende gli usi possibili del volgare illustre(solo poeti elevati ne possono far uso e solo trattando temi elevati) forma + degna è la canzone che deve far ricorso a uno stile tragico e avere una struttura endecasillaba


la monarchia

Unica opera completatala,scritta in latino; raccoglie le idee politiche dell’autore – divisa in3libri:

primo libro:argomentazione storico filosofiche a favore della monarchia universale,cupidigia dei beni provoca contese e guerre – secondo libro: di tipo storico – terzo i rapporti chiesa/ papato (filopapali,filoimpariali);al papa no spetta alcun potere temporale


altre opere

LA EPISTULE:13lettere scritte in latino

LE EGLOGHE: 2componimenti poetici in esametri latini

LA QUESTIPO DE AQUA E TERRA:testo di una lezione tenuta da dante,dibattito di tip politico sulla cosmologia


Galleria di foto e immagini per: dante


imagine cu danteimagine cu dante immagini danteimmagini/poza dante





Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta