ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

ABLATIVO DI ARGOMENTO, ABLATIVO DI MATERIA, ABALTIVO DI MEZZO O STRUMENTO, ABLATIVO DI ABBONDANZA



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

ABLATIVO DI ARGOMENTO


Si rende con l’ ablativo preceduto da de e indica la persona o la cosa di cui si tratta o intorno a cui verte un’ azione. Si accomna maggiormente con verbi di “parlare, pensare, scrivere, narrare” o con sostantivi come liber, sermo, lex, oratio . .



ABLATIVO DI MATERIA


Si rende con l’ ablativo preceduto da e/ex, raramente da de e indica ciò di cui è costituito un determinato essere inanimato o animato. Si trova in dipendenza sia di verbi sia di sostantivi.

Altri costrutti

Spesso, a sostituire l’ ablativo di materia, si trova un aggettivo attributivo o predicativo, opportunamente concordato.



ABALTIVO DI MEZZO O STRUMENTO


Può esprimersi in due modi:




a)  ablativo semplice, quando indica un nome di animale o cosa;

b)  per + accusativo, quando indica un nome di persona; talvolta la persona si rende anche con il genitivo + gli ablativi opera, beneficio, ausilio.



ABLATIVO DI ABBONDANZA


Ha un valore strumentale, l’ ablativo retto da verbi o aggettivi che significano “abbondanza”, come:

- abundo, affluo, redundo, cumulo, onero, impleo, repleo, refercio, expleo, satio, locupleto . ;

- onustus, praeditus, repletus, oppletus, refertus, plenus . .











Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta