ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

Struggenti ricordi di uomini illustri di cicerone

Struggenti ricordi di uomini illustri di cicerone


Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Struggenti ricordi di uomini illustri di cicerone

Io ritengo accadere che noi riflettiamo molto più rigorosamente e accuratamente sugli uomini illustri, per i ricordi che i luoghi destano in noi, che non se leggiamo e ascoltiamo i fatti degli stessi. Mi ricordo che io un tempo giunsi a Metaponto (città greca della Lucania) e non andai ad alloggiare dall'ospite prima di aver visto il luogo (=la sede) dove Pitagora era morto. Questa volta invece, benchè in ogni parte di Atene ci siano in questi stessi luoghi molte testionaianze degli uomini magni, tuttavia io sono spinto da questa stanza che fu dell'oratore Eschino (avversario di Demostene) che mi sembradi vedere e ritengo che quella voce sia rimpianta da questa stessa stanza, privata dalla grandezza di così tanto ingegno. Quanro volentieri in verità andai a visitare quel luogo nel quale Demostene ed Eschino erano soliti discutere fra di loro! Poi con quanta passione scesi anche al porto di Favero, nel luogo in cui dicono che Demostene fosse solito declamare alla corrente per abituarsi a vincere con la voce il fremito delle onde! Combattendo (=?) quello, mi spostai un poco verso destra dalla via, per accedere al sepolcro di Pericle. Questa emozione è infinita nella città di Atene poiche in qualunque luogo noi andiamo, noi impieghiao un momento nella memoranzqa storica.





Galleria di foto e immagini per: cicerone


imagine cu ciceroneimagine cu cicerone immagini ciceroneimmagini/poza cicerone






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta