ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

Una vittoria romana



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Una vittoria romana

Romani et in rebus adversis et in rebus secondi semper forti animo fuerunt et suam rem publicam strenue defenderunt. In bello contra Aequos et Volscos, hostes in itie apud flumen Algidum castra posuerant et cotidie Romanos lacessebant. Romani tamen e castris in aciem non descendebant et pugnam detrectabant. Aequi et Volsci tandem tanquam victores ex acie discesserunt et proximos agros Latinorum et Hernicorum vastaverunt. Sed Romani postero die repente in hostium castra impetum faciunt, qui in improviso tumultu aciem instruere non possunt. A primo mane usque ad meridiem incomposite et tumultuose pugnant, Romanorum sustineret et estremam perniciem vitant. Postremo tamen, cum dies iam inclinabat, res paene desperata apparuit et Volsci set Aequis una salutis spes in fuga fuit. In tanto tumultu magna caedes hominum et equorum fiut, multosque Romani cum armis ceperunt.




Traduzione:

I romani furono sempre di animo forte sia nelle avversità, sia nelle condizioni favorevoli e difesero valorosamente il loro stato. Nella guerra contro gli equi e i volsci, nella pianura presso il fiume Algido, i nemici avevano disposto gli accampamenti e sfidavano i romani ogni giorno. Tuttavia i romani non venivano dagli accampamenti alla battaglia e rifiutavano il combattimento. Tuttavia gli equi e i volsci infine si ritirarono quasi come vincitori dalla battaglia e devastarono i vicini campi dei latini e degli ernici. Ma il giorno seguente i romani improvvisamente fanno assalto all’accampamento dei nemici, i quali in un improvviso tumulto non possono schierarsi in battaglia. Combattono dal mattino presto fino a mezzogiorno in modo maldestro e turbolento, e resistono alla violenza dei romani e sfuggono alla grande rovina. Infine però, quando già volgeva al termine il giorno, la vicenda apparse quasi disperata e una sola speranza di salvezza per i volsci e gli equi fu nella fuga. In così tanto tumulto ci fu una grande strage di uomini e cavalli, e i romani catturarono molti con le armi.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta