ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto letteratura

RIASSUNTO CAPITOLO PRIMO PROMESSI SPOSI

RIASSUNTO CAPITOLO PRIMO PROMESSI SPOSI


Scrivere la parola
Seleziona una categoria

RIASSUNTO CAPITOLO PRIMO PROMESSI SPOSI



Chiaro fin da subito il paesaggio, nel quale inizialmente agiscono i personaggi . Il primo di questi ad essere menzionato è il curato di uno dei paesini che si trovano nelle vicinanze di Lecco, Don Abbondio, ritratto mentre si avviava verso casa la sera del 7 novembre 1628. Ormai sulla via di casa , Don Abbondio si imbatte nelle sgradite ure di due bravi, ossia uomini che, al servizio di qualche ricco e potente signore, commettevano ribalderie di ogni genere.

I due personaggi, descritti da Manzoni fisicamente, ma anche attraverso documenti storici, iniziano a parlare con Don Abbondio. Essi, vengono in nome di Don Rodrigo, nobile signorotto della zona, e impongono al curato di non dover far avvenire il matrimonio tra Renzo Tramaglino e Lucia Mondello che si sarebbe dovuto svolgere il giorno seguente.




Dopo l’allontanamento dei due, soddisfatti della loro minaccia, si presenta la ura di Don Abbondio dal punto di vista psicologico e si illustra la sua vita: non era né nobile né ricco né coraggioso. Egli,infatti, si considerava “come un vaso di terracotta , costretto a viaggiare in comnia di molti vasi di ferro”.

Mentre pensò ad un possibile pretesto da poter raccontare a Renzo arrivò a casa; qui il curato espone il problema alla sua fedele e affezionata serva Perpetua e chiede consiglio, ma come sempre ignorerà il suo parere.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta