ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

Edouard Manet

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Edouard Manet


Biografia

Edouard Manet (Parigi, 1832-83) nel 1849 entra nello studio di Thomas Couture, pittore accademico famoso in quegli anni, e vi rimane fino al 1856. successivamente compie numerosi viaggi, recandosi tra l’altro in Olanda, Austria, Germania e Italia: esegue copie dei lavori di Tiziano, Tintoretto, Velàzquez e studia le opere dei maestri contemporanei, Daumier e Delacriox. Nel 1858 stringe amicizia con Baudelaire, di cui subirà a òungo l’influenza. Nel 1863 espone al Salon des Refusès tre opere, tra cui La colazione sull’erba, sollevando scandalo tra pubblico e critica. Nel 1879 comincia ad accusare i primi sintomi della malattia che lo porterà alla morte.


LA COLAZIONE SULL’ERBA, 1863, olio su tela, 208 x 264.5 cm, Parigi, Musèe d’Orsay

W Si tratta di un tema  abbandonato dalla pittura francese (David, Gericault, Delacroix), ma ripreso da Courbet con Le bagnanti del 1853dove si studia l’accordo dei personaggi con il paesaggio;

W Il motivo dominante del quadro è la trasparenza dell’acqua nell’ombra umida del bosco. Qui l’acuqa, l’erba e le fronde formano tanti velari trasparenti e paralleli, che si sovrappongono formando zone più dense o più rade di penombra verde - azzurra. Le fronde verdi si riflettono nell’acqua che svapora nell’atmosfera colorata dal verde degli alberi;

W L’esecuzione pittorica è priva di solidità prospettica, di sfuimature ed è impostati su forti contratsi di ton. Manet indica sommariamente i particolari dello sfondo, modella le forme senza l’aiuto della linea, abbbozza i contorni con pennellate decise, non vi è distinzione tra luce e ombra: esistono solo macchie di colore che si giustappongono le une alle altre, influenzandosi a vicenda.

W In basso a sinistra è presente una natura morta: il celeste delle stoffe e il verde delle foglie (toni freddi) risaltano maggiormente in contrsto con il giallo del pane, del cappello di lia e con il rosso dei frutti (toni caldi). Il bianco della tovaglia e il nero del nastro di velluto sul cappello sono due note di colore di pari intensità;

W La composizone si basa su linee oblique; la bagnante cobnferisce profondità ed è ciò che “pesa” di più perchè si trova lungo l’asse centrale, per essere piccola e lontana dagli altri elementi in primo piano.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta