ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

IMPRESSIONISMO

IMPRESSIONISMO


Scrivere la parola
Seleziona una categoria

IMPRESSIONISMO


MONET-  Il tramonto del sole .216


Nel 1874 a Parigi in alcune sale prestate gratuitamente dal celebre fotografo Nadar si apriva una mostra organizzata da un gruppo di giovani pittori in opposizione al Salon, l'esposizione ufficiale che consacrava la fama degli artisti, ma che accettava solo opere accademiche, tradizionali e rifiutava le innovative. Da vari anni questi artisti si battevano contro l'accademismo per l'affermazione di una pittura che interpretasse la realtà in maniera nuova.  Poiché la giuria del Salon aveva quasi sempre respinto le loro opere, non comprendendo le novità, nacque l'idea di una mostra di pittori indipendenti e gli artisti erano: Manet, Pissarro, Monet, Renoir; Cezanne. Il nome impressionismo deriva dalla data dell'apertura della mostra, dall'articolo del critico Leroy nel quale definì le macchie di colore impressioni dell'artista e dall'opera di Monet intitolata' Impressione . Il tramonto del sole'. Infatti l'occhio vede oggettivamente ogni dettaglio ma la ragione trascura il superfluo e coglie solo l'impressione generale. Gli impressionisti dedicano uno studio accurato alla luce e al colore, essi evitano di mescolare i colori sulla tavolozza e giustappongono i colori frammentandoli in tocchi. La maggioranza dipinge all'aria aperta. La durata del movimento, come gruppo unitario, è breve dal 1870 al 1880.




Monet: il mare e il fiume sono i suoi soggetti preferiti. Altre volte l'elemento fondamentale per la scomposizione della luce è la nebbia, che attenua i contorni delle cose e da ciò che si vede si ricavano impressioni, non certezze. Il quadro sopraindicato ha un titolo generico perché esprime la reazione interiore dell'artista.








Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta