ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

ROBERT RAUSCHENBERG

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

ROBERT RAUSCHENBERG

22 Ottobre 1925)

Le opere di Rauschenberg hanno una loro unicità, determinata dal modo in cui l'artista sceglie e accosta gli elementi dei collage, nonché da quegli aspetti che le distinguono dalla più fredda pop art, ovvero il risultato dato dalle parti dipinte a mano, la sovrapposizione del collage, le immagini in composizione reticolare libere e le imperfezioni del processo serigrafico. Rauschenberg fu sempre indipendente da qualsiasi gruppo o corrente del dopoguerra Nel 1962 andò a trovare Andy Warhol nel suo studio e conobbe il metodo serigrafico applicato alla pittura, che iniziò presto a sperimentare e ad usare.

Egli ha sviluppato la tecnica del trasferimento di immagini fotografiche su tela, passando più tardi, negli anni ’70, all’uso di solventi applicati direttamente su stampe fotografiche.

Venti anni dopo, l’artista ha introdotto la tecnica del “vegetable dye transfer” in cui utilizza i colori non tossici e idrosolubili.

L'uso di un mezzo di riproduzione commerciale dell'immagine come la serigrafia e la forte presenza di immagini tratte dalla stampa indussero i critici di allora ad identificare Rauschenberg con la pop art, apparsa in quegli anni sulla scena newyorkese.


BED

1955 Oggetto e pittura cm 188 x 79 New York, Collezione Leo Castelli

Nel 1955 Rauschenberg espose, come fosse un quadro, un vero e proprio letto, completo di lenzuola e coperte, ma sfatto e imbrattato di colore.

Era pittura fatta su un soggetto, non più sulla tela, una pittura che dallo spazio tradizionale, quello del quadro, passava ad occupare quello dell’esperienza quotidiana.

Attraverso l’inserimento all’interno dell’opera di elementi quotidiani e dotati di un certo valore affettivo, Rauschenberg raggiunge un obiettivo fondamentale per un artista contemporaneo: raccontare sé stessi. L’elemento autobiografico provoca emozione nell’osservatore portandolo a comprendere che niente, nell’opera, è semplicemente ciò che sembra.








Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta