ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

Storia dell’arte ‘500: Da Bramante A Tiziano

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Storia dell’arte ‘500: Da Bramante A Tiziano.

Caratteri generali: Realismo sempre maggiore, eredità Rinascimento(colori, prospettiva, ideologia . ), Collezionismo(primitivi “Musei”), Visione storia dell’arte di Vasari.

Bramante Fase lombarda(1) e fase Romana(2).

Artista polivalente

Cristo alla colonna elementi pittura fiamminga(capelli”da nordico”, pittura ad olio, studio anatomico perfetto)-pilastro dipinto con decorazioni classiche.

Coro S. Maria presso S.Satiro: prospettiva illusionistica(abside profondo solo 90 cm-impressione profondità diversi metri).



S.Maria delle Grazie(Milano)(ampliamento, ristrutturazione): Mausoleo Sforza. Continuazione chiesa gotica, Bramante usa lo stesso laterizio con intonaco della chiesa precedente.

Tempietto di S.Pietro: Luogo in cui morì S.Pietro(martyrium).Edificio a Tholos con peristilio di 16 colonne. Il giardino cinto da colonne non fu costruito.

Cortile del belvedere: ospita 1 teatro ed è diviso in 2 piani. Molto coreografico.

Progetto Basilica S.Pietro: corpo a pianta longitudinale, forse croce latina, 3 navate. Richieste: mantenere dove possibile spazi precedenti e mantenere la tomba di Pietro centrale.

Leonardo da Vinci Precursore metodo scientifico.

Prospettiva leonardesca=geometrica+cromatica+atmosferica(l’aria fa perdere i particolari con la distanza). Non conosceva né latino né greco.

Carattere mutevole ed impaziente. Studi anatomici molto accurati. Ama pittura perchè razionale e sintetica. Usa il contrapposto(membra corpi a chiasmo x dare idea movimento).

Studia molto il linguaggio del corpo e applica i suoi studiai suoi quadri.

Vergine delle rocce: Madonna, Giovannino, il Bambino ed 1 angelo. Grotte sullo sfondo. Costruzione piramidale(molto usata nel ‘500).

Dama con ermellino(x amante Ludovico Sforza, Cecilia): ermellino simbolo castità.

Cenacolo: No aureola a Cristo. Rappresenta 1 scena dell’”Ultima Cena” insolita. Disposizione apostoli 6 a dx e 6 a sx.

Gioconda: labbra disegnate senza contorno(molto realistiche).Paesaggio coprotagonista con la donna.

Raffaello Visione rilassata della vita. L’artista è intermediario tra realtà ed osservatore. Spesso imita e si ispira a maestri del passato. Dipinge corpi nudi e poi li “riveste”.

Sposalizio della vergine: opera simile a quella del Perugino. Tempio di forma meno rigida di quello del P.(16 lati anzichè8). Tempio in R. è meno “incombente” di quello di P. .Il giovane che spezza il ramo è più realistico nell’azione nel quadro di R..

Ritratto di Agnolo Doni e Ritratto di Maddalena Strozzi: dolce paesaggio che accresce la grazia dei soggetti.

Madonna del Belvedere o del Prato: S.Giovanni Battista consegna a cristo bambino una croce. La Madonna osserva la scena con serenità(è sostenuta dalla Fede).

STANZE VATICANE: Stanza segnatura(tema:modi di raggiungere bene,bello,vero).

-Vero:teologia(quadro disputa santissimo sacramento)

Filosofia(quadro Scuola di Atene. Architettura: richiamo basilica di Massenzio. Platone indica il cielo,iperuranio, Aristotele la terra, il mondo delle esperienze. Pl. ed Ar. Sono al centro dove si trova il punto di fuga.)

-Bello: si raggiunge con le arti(rafurazione Parnaso, monte delle Muse)

-Bene(Giustizia):2quadri(emanazione “Corpus Iuris Civilis” di Giustiniano e “Decretali” di Papa Gregorio XI)

Stanza B o di Eliodoro(tema: 2 episodi in cui Dio aiutò gli Ebrei e 2 ep. In cui

Dio aiutò la Chiesa)

-Liberazione S.Pietro dal Carcere(5 fonti di Luce)

-Messa di Bolsena(durante l’Eucarestia, un prete che non credeva più nel Mistero, spezza un’ostia da cui esce sangue.).



StanzaC: (Tema:celebrazione di papi con nome Leone).

-Incendio di Borgo(molto realismo, il papa LeoneIV prega x coloro che fuggono dalle fiamme, in basso a sx un uomo tiene la mano al lioletto e porta un anziano sulle spalle àrichiamo Enea, Anchise, Ascanio).

StanzaD-Stanza di Costantino: (episodi vita Costantino).

Ritratto Bindo Altoviti:Sembra un’istantanea. Ritratto psicologico.

Ritratto di Leone X con 2 cardinali:La prima versione del quadro non comprendeva né i cardinali né l’architettura. 1 dei cardinali diventerà Papa. Leone sta analizzando con orgoglio e rispetto una copia dei vangeli alle ine tra la fine di Luca e l’inizio di Giovanni. Il campanello ha decorazioni simili a quelle barocche. Mozzetta(veste papa) molto dettagliata con moltissimi riflessi della luce.

Cappella Chigi: (tomba dei Chigi)pianta quadrata. Ispirazione sacrestia vecchia, Pantheon, cappella Pazzi, Tempietto S.Pietro di Bramante. Reintroduzione mosaici.12 segni zodiacali(ciclicità tempo). 2 Piramidi(tomba x antonomasia).

Villa Madama: villa x Margherita, appartenente alla famiglia di Carlo V.

Ispirazione ai testi di Plinio il Giovane sulle ville suburbane romane à attualizzazione progetti.Alla villa si aggiungono una cavallerizza, un teatro e un grande cortile circolare.

Elementi scenografici,funzionali, proandistici.

Decorazione grottesca.

Trasurazione: quadro divisom in 2(trasurazione e guarigione indemoniato). Parte superiore con Gesù à luce, salvezza. Parte inferiore con indemoniato ed oscurità à “inferno”, dannazione. Posizioni teatrali.

Significato quadro: in un’epoca di scismi e Riforme, la Chiesa invita tutti a rifarsi, come fine ultimo,A Cristo(elemento comune Chiesa-Riformati.)

Michelangelo Formazione tramite copiatura di maestri come Giotto, Masaccio, Nicola-Giovanni Pisano e altri.

Visione ”tormentata” della vita: tormentato dal problema della propria salvezza e dal “complesso dell’artista maledetto”(il creare opere belle al pari di Dio temeva fosse considerabile superbia, la creazione di corpi nudi immorale.

Scultura secondo la concezione del ”levare” (il marmo ha già le forme al suo interno, l’artista le conosce e le porta alla luce togliendo il marmo in eccesso à simile a Demiurgo platonico).

Colori cangianti nella pittura(utilizza tutte le sfumature possibili di un colore).

Pietà(vesperbuildt = opera della sera. Cristo è deposto dalla croce e consegnato alla Madonna): espressione di dolore composto della Madonna(sostenuta dalla Fede). I corpi risaltano x contrasto(Madonna completamente vestita, Cristo nudo).Madonna giovanissima (simbolo castità, bellezza e dolore divini.E’ anche segno dei problemi avuti con la madre che portarono M. a vivere male in generale il rapporto con la donna).

Dàvid: iniziato da opera iniziata da altro artista. Emblema uomo rinascimentale.Simbolo della sfida dell’intelletto(Il giovane non sta lanciando il sasso, ma sta pensando) contro la presunzione umana dell’istinto e della forza(Dàvid era contro il possente Golia).Muscoli in tensione.

Tondo Doni: Sacra famiglia 1°piano-S.Giovannino 2° piano-corpi nudi(mondo ano) sullo sfondo. Fiume Giordano separa la Famiglia dagli altri piani.



Tomba di GiulioII: 7 statue tra le quali Mosè.


CAPPELLA SISTINA.

Sulla base disegno di architetture.Le architetture sono “popolate da personaggi”(profeti e sibille).

9 quadri di scene bibliche.

Creazione di Adamo: Personaggi dipinti come se fossero scolpiti.

Giudizio universale:NO prospettiva( la prospettiva rappresenta lo spazio:qui si deve rappresentare un non-tempo e non-spazio).

Gesto di Cristo centrale che spinge in basso i dannati ed innalza i beati.

Madonna sconvolta perché questo è 1 punto di non ritorno.

Sagrestia nuova:Richiami a sagrestia vecchia di Brunelleschi. Lucernaio simile a cupola S.Maria di Brunelleschi.Maggior slancio verso l’alto rispetto alla Vecchia.

Scala di Bartolomeo: (biblioteca Laurenziana) scala concepita come scultura(x M. L’architettura è 1 grande scultura.Doppie colonne sui muri(preannuncio Barocco).

Basilica di S.Pietro: croce Greca. Ordine Architettonico Gigantesco.

Pietà Rondinini(incompleta): senso di solitudine(testamento spirituale del turbamento dell’artista).

Giorgione: personaggi co-protagonisti insieme alla natura. Disegno meno imp infatti tiziano dipinge senza disegno ma dirett sulla tela con i pollici. Tecnica colori Pittura Tonale=colori caldi e vivaci in primo piano colori freddi in secondo. Paesaggio graduale (si scurisce piano piano). Soggetti ispirati ad un mondo di simboli e allegorie k pur traendo spunto da una realtà riconoscibile, finisce x trasurarla.Pala di SanFrancesco madonna in trono fra i santi Nicasio e Francesco. Commissionato da famiglia ricca k aveva la cappella nel duomo di CastelFranco fam.Costanzo. Ambientata all’aperto camna bellissima.in sfondo una borgata.il trono appoggia su un sarcofago ce lo stemma della fam costanzo la Tempesta pittura tonale. Primo piano due ure simboliche:destra donna svestita ke allatta bambino (forse eva con caino) a sinistra un uomo forse adamo. Protagonista natura. Marte e venere collera di zeus fulmine. Rovine in sfondo decadenza peccato. I tre filosofi tre allegorie delle religioni cristiano islam ebraico(anziano depositario del passato). Caverna mistero ke la mente indaga piacere nel riempire i dipinti di allusioni e simbologie molto complessi quasi incomprensibili.Venere dormiente divinita greca. Venere in calura estiva cerca riparo si spoglia e mette i vestiti x dormire. No salti netti pittura tonale. Prospettiva atmosferica

Tiziano: stile di Giorgine e Bellini.eredita bottega Giorgione con tutti i suoi lavori. Continua pittura tonale vale inserimento personaggio nel contesto. Temperamento istintivo x molto tempo molti quadri difficili riconoscere tra giorgione e tiziano. Ritratto psicologico del protagonista L’assunta luce arriva da dietro e illumina. Madonna illuminata bene e persone in basso. Da mettere nel muro citta umida e quindi spazio x ventilazione Apostoli seguono Madonna con sguardo e mani(accomnamento). Triangolo personaggi rossi conducono madonna. Mad donna vicina a nostra immagine Pala Pesaro celebrativo pesaro vittoria occidente su oriente.Spazi molto ampi Gesu bambino irrequieto dinamico. Punto + luminoso madonna e gesu. Angioletti mancano di decoro mostrano i glutei. Pietro caduta chiave ai suoi piedi. Composti i membri famiglia Pesaro. Uomo col guanto guanto di pelle leggera x nn toccare le cose. Viso e mani illuminare. Sfondo tutto nero.Mostra al dito indice anello con stemma di famiglia Venere di Urbino sembra copia maestro Giorgione.Ambiente chiuso accomna da 2 domestiche k prendono vestiti dal cassone. Cagnolino simboleggia fedeltà coniugale o purezza verginità. Guarda osservatore.Finestra bifora con un albero e un vaso. Papa PaoloIII con nipoti quadro del papa di Raffaello simile.Papa vecchio ma con sguardo acuto Nipote si inchina cerca benevolenza Pietà architettura manierista. Il quadro rafura gesu con ure di Orazio ai piedi di una statua della madonna k prega x lio malato e anche lui malato evecchio.Mosè e Sibilia ai lati







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta