ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto tedesco

Costruzione della frase principale (Hauptssatz)



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Costruzione della frase principale (Hauptssatz)


l        In prima posizione sta di solito il soggetto

l        in prima posizione, però, si può trovare un altro elemento, se esso deve essere particolarmente sottolineato (in questo caso il soggetto passa dopo il verbo finito)

l        Il verbo finito sta sempre in seconda posizione




l        Il participio passato (retto dall'ausiliare) e l'infinito (semplice retto dai verbi modali e da sehenlassenhörengehen e da tutti i verbi di moto) oppure preceduto da zu prendono sempre l'ultima posizione.


Posizione 1

verbo finito

soggetto

compl- termine

compl. oggetto*

compl. tempo

compl. luogo

participio passato

soggetto

Ich

habe


dir

das Buch

gestern

in der Schule

gegeben

compl. termine

Dir

habe

ich


das Buch

gestern

in der Schule

gegeben

compl. oggetto

Das Buch

habe

ich

dir


gestern

in der Schule

gegeben

compl. tempo

Gestern

habe

ich

dir

das Buch


in der Schule

gegeben

compl. luogo

In der Schule

habe

ich

dir

das Buch

gestern


gegeben











Il complemento oggetto può anche seguire il complemento di tempo o di luogo

Es: Ich habe dir gestern in der Schule das Buch gegeben.


Frase interrogativa


l        Il verbo finito si trova in prima posizione, subito dopo segue il soggetto; il resto della frase è come nella frase principale enunciativa

Es: habe ich dir das Buch gestern in der Schule gegeben?


l        I pronomi e gli avverbi interrogativi si trovano sempre all'inizio della frase, davanti al verbo finito

Es: Wann habe ich dir das Buch gegeben?


Avverbi e pronomi interrogativi:


Wer? Chi? (nominativo)      Wen? (accusativo) Wem? (dativo)

Was? Che cosa?

Wann? Quando?

Wie? Come?

Warum? Perché?

Wo? dove (stato) Wohin? (moto a luogo) Woher? (moto da luogo)

Wie lange? Quanto tempo? Wie alt? Wie groß? etc



Vogliono l'inversione (= si pongono al primo posto e il soggetto passa dopo il verbo)


also: dunque, allora

andererseits: d'altro canto

anschließend

außerdem d

abei

dadurch

dafür

dagegen

damit

danach

dann

darauf



darum

davor

dazu

deshalb

deswegen

einerseits

genauso

inzwischen

jedoch

schließlich

seitdem

später

trotzdem

vorher

weder . noch

zuvor

zwar






















Costruzione nella frase subordinata (Nebensatz)


l        le frasi subordinate non possono stare mai da sole e devono essere accomnate da una frase principale

l        esse possono anche precedere la frase principale, ma in questo caso quest'ultima inizia con il verbo finito (inversione)

l        le frasi subordinate sono nella maggior parte dei casi precedute da una congiunzione





Elenco schematico delle congiunzioni più comuni



Congiunzioni coordinanti


Congiunzioni subordinanti


esempio

Er spricht gut Deutsch, denn er war lange in Bonn


Er spricht gut Deutsch, weil er lange in Bonn war


Lista delle congiunzioni

aber

denn

und

sondern

oder

auch

ja

nicht nur sondern auch

entweder oder

ma

poiché

e

bensì

o

anche

anzi

non solo ma anche

sia sia

als

bevor/ehe

bis

da

damit

dass

indem-während

nachdem

obwohl

seit/seidem

solange

sooft

sobald

weil

wenn

ob

quando (passato)

prima che

finché (fino al momento in cui)

poiché

affinché

che (oggettivo)

mentre

mentre

dopo che

sebbene/benché

da quando

finché (per tutto il tempo che)

quando (tutte le volte che)

non appena

perché (risposta)

se (condizionale)

se (dubitativo)


costruzione

come nella frase principale

vedi paragrafo precedente


Congiunzione-soggetto -complementi-verbo*



- anche se il verbo è separabile nella subordinata resta unito

- se è composto in ultima posizione va il verbo finito e in penultima il passato prossimo o l'infinito









als quando (frasi al passato, o al presente storico – azione unica e non ripetitiva) 

Als ich 1996 nach Deutschland fuhr, besuchte ich einen Deutschkurs

bevor prima che (sempre seguito dall'indicativo)

Mach, bitte, das Fenster zu, bevor du weggehst

nachdem dopo che (sempre seguito dall'indicativo)

Nachdem wir gegessen haben, trinken wir gerne einen Espresso

bis finché (fino al momento in cui)

Ich bleibe zu Hause, bis meine Mutter kommt

solange finché (per tutto il tempo che)

Ich bleibe zu Hause, solange meine Mutter will

während mentre (contemporaneità e contrapposizione)

Während ich lerne, hört er immer Musik

Er sagt, dass er viel arbeitet, während ich sicher bin, dass er faul ist

indem ha due significati: a: mentre (come während, ma solo se il soggetto è uguale a quello della principale)

Indem ich lerne, höre ich Musik

b: spiega il modo in cui viene svolta un'azione e corrisponde al gerundio

Er macht Licht, indem er das Fenster öffnet

sobald= appena, non appena

Sobald ich deinen Brief bekomme, schreibe ich dir zurück

seit, seitdem= da quando

Seidem Peter in Köln wohnt, haben wir ihn nicht mehr gesehen

sooft tutte le volte, ogni qualvolta

Ich helfe meiner Mutter, sooft sie mich braucht

obwohl benché, sebbene

Obwohl mein Vater alt ist, arbeitet er noch gerne

trotzdem malgrado ciò, tuttavia

Ich habe eine Panne gehabt, trotzdem bin ich pünktlich zur Arbeit gekommen

damit= affinché (frasi finali esplicite*)

Ich sage dir das, damit du die Situation verstehst

(* le frasi finali implicite si formano quando il soggetto della principale coincide con quello della finale, utilizzando um zu + infinito

Man arbeitet um zu leben und lebt nicht um zu arbeiten)

wenn se (condizionale – spesso usato col verbo al congiuntivo))

Wenn ich Geld Hätte, würde ich ein neues Auto kaufen

ob= se (dubitativo)

Ich weiß nicht, ob du pünktlich kommen kannst










Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta