ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto ECONOMIA

ECONOMIA

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

LA GESTIONE BANCARIA - LE NORME TECNICHE DI GESTIONE BANCARIA, LA COLLABORAZIONE TRA BANCHE E IMPRESE IN ALTRI SETTORI, LA CLASSIFICAZIONE DELLE OPERA

LA GESTIONE BANCARIA La gestione bancaria deve essere rivolta al contemporaneo conseguimento dei seguenti obiettivi: 1)            Liquidità àequilibrio finanziario: la ban [...]


FUNZIONALISMO

FUNZIONALISMO L’organismo (la società) viene assimilato a una STRUTTURA, un TUTTO ORGANICO, cioè ad un insieme di ruoli (funzioni) legati da flussi di comunicazione: l’organizzazione e le trasformazioni della societ&ag [...]


BELGIO - STRUTTURA SOCIALE E QUALITÀ DELLA VITA

BELGIO CLIMA E PAESAGGI CLIMATICI Il territorio ha, per l’80%, un’altitudine inferiore ai 300 m; vi si distinguono tre diverse fasce naturali che digradano da SE verso il mare del Nord: il massiccio delle Ardenne, [...]


Le giustificazioni del decentramento dei livelli di governo e del federalismo

Le giustificazioni del decentramento dei livelli di governo e del federalismo 1. Perché il forte accentramento delle competenze finanziarie può dare luogo a inefficienze nella finanza pubblica? 2. Spiegate la differenza tra [...]


Le aziende - Le persone, gli istituti e l’attività economica

PARTE 1 “Le aziende”                    Capitolo 1 :    “Le persone, gli istituti e l’attività economica” Le persone perseguono molteplici fini, ciò genera bisogni. Le persone, per soddisfare questi bisogni, svolgono l’attività economica, [...]


LA PRODUZIONE - I FATTORI DELLA PRODUZIONE, LE PERSONE ECONOMICHE, L’AZIENDA E L’IMPRESA

LA PRODUZIONE La produzione è un’insieme di attività finalizzate ad aumentare l’utilità dei beni preesistenti; pertanto consiste nel: -         trasformare i beni da un punto [...]


REVISIONE DELLA DISCIPLINA: DAL DECRETO LEGISLATIVO N.468/1997 AL DECRETO LEGISLATIVO N.81/200

REVISIONE DELLA DISCIPLINA: DAL DECRETO LEGISLATIVO N.468/1997 AL DECRETO LEGISLATIVO N.81/200 Il decreto legislativo 1 dicembre 1997 n.468, <<Revisione della disciplina sui lavori socialmente utili>>, è il frutto, data [...]


LE CONFIGURAZIONI DI REDDITO - LE DETERMINANTI DEL RN

LE CONFIGURAZIONI DI REDDITO SONO RISULTATI ECONOMICI ·      CALCOLATI CONTRAPPONENDO SPECIFICI INSIEMI DI COSTI E DI RICAVI RELATIVI A SPECIFICHE AREE DI GESTIONE ·      CAPACI DI [...]


DISOCCUPAZIONE E POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO: I LAVORI SOCIALMENTE UTILI COME STRUMENTO DI INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO PUBBLICO DI SOGGETTI ESPUL

DISOCCUPAZIONE E POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO: I LAVORI SOCIALMENTE UTILI COME STRUMENTO DI INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO PUBBLICO DI SOGGETTI ESPULSI DAI PROCESSI PRODUTTIVI E COME MISURA DI WORKFARE I lavori socialmente utili hanno avu [...]


I CONTRATTI BANCARI

I CONTRATTI BANCARI   SEZIONE 1: GENERALITA'.   12. Banca e contratti bancari. Il contratto bancario si qualifica non solo oggettivamente, per il suo contenuto, ma anche soggettivamente in quanto deve essere un soggetto [...]


I CONTRATTI DI SCAMBIO CHE REALIZZANO UN DO UT DES - LA PERMUTA, IL RIPORTO, IL CONTRATTO ESTIMATORIO

I CONTRATTI DI SCAMBIO CHE REALIZZANO UN DO UT DES   LA PERMUTA  è il contratto che ha per oggetto il reciproco trasferimento della proprietà di cose o di altri diritti da un contraente all’altro (art. 1552); si dis [...]


LE IDENTITA’ CONTABILI NELLA TAVOLA

LE IDENTITA’ CONTABILI NELLA TAVOLA Per riga, la tavola descrive come la produzione delle varie branche si ripartisce tra i diversi usi: intersettoriali (alle varie branche produttive); finali (consumi ecc.). Per colonna la tavola desc [...]


LE IMMOBILIZZAZIONI TECNICHE

Le immobilizzazioni tecniche Le immobilizzazioni tecniche sono formate da tutti i beni materiali che sono impiegati durevolmente nella gestione caratteristica dell’azienda, cioè quei beni impiegati nell’attività tecnic [...]


Le giustificazioni della spesa pubblica

Le giustificazioni della spesa pubblica 1. La spesa pubblica è diretta a provvedere servizi e beni pubblici puri e misti e trasferimenti. Qual è la rispettiva quota sul Pil sulla spesa media europea e in particolare qu [...]


Le persone, gli istituti e l’attività economica

Le persone, gli istituti e l’attività economica Le persone perseguono molteplici fini, ciò genera bisogni. Le persone, per soddisfare questi bisogni, svolgono l’attività economica, ossia l’attività di produzione e [...]


LA CONCEZIONE KEYNESIANA DELL'OCCUPAZIONE E DEL REDDITO - CONTENUTI DELLA RIVOLUZIONE, PIENA OCCUPAZIONE E SOTTOCCUPAZIONE DELLE RISORSE, TEORIA DEL C

LA CONCEZIONE KEYNESIANA DELL'OCCUPAZIONE E DEL REDDITO Agli inizi del Novecento c'è la "Grande Crisi" (Grande Depressione) che dura 10 anni. E' una crisi a base finanziaria che provoca grande disoccupazione, chiusure e [...]


LA DONAZIONE

LA DONAZIONE   La donazione è definita dal codice come il contratto con il quale una parte (donante) arricchisce l’altra (donatario) per spirito di liberalità (art. 769). Accanto ad alcune analogie con gli istituti succes [...]


La Banca di Francia

La Banca di Francia Durante tutto il XVIII secolo, dunque, i progressi dell’economia e del grande commercio e le necessità finanziarie dello Stato determinarono la progressiva organizzazione di una più articolata struttura banc [...]


SEMINARIO VERSO LA MONETA UNICA EUROPEA - I CRITERI DI CONVERGENZA - TASSO DI INFLAZIONE

SEMINARIO VERSO LA MONETA UNICA EUROPEA. I CRITERI DI CONVERGENZA. L'esperienza dimostra che una sana gestione economica è essenziale per garantire la stabilità dei tassi di cambio. Le tempeste monetarie nascono sovente da elevati [...]


L’ IMPRENDITORE

L’ IMPRENDITORE Nozione giuridica : Rappresenta l’innovazione apportata dal codice del 1942 infatti il codice di commercio abrogato non conteneva una autonoma definizione di imprenditore . Art. 2082 c.c.: è imprenditore colui che eser [...]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27 28



© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta