ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto LATINO

LATINO

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Il Campo Marzio

Il Campo Marzio Versione 2 pagina 307 In casa di Marco furono preparati cibi squisiti per Filippo. Durante il pranzo Marco ammonisce l’amico: «Domani ci alzeremo dal letto all’alba e andremo al Campo Marzio». E così la mattina seg [...]


LUCREZIO – De rerum natura – Liber IV

LUCREZIO – De rerum natura – Liber IV     Avia Pieridum peragro loca nullius ante trita solo. iuvat integros accedere fontis atque haurire, iuvatque novos decerpere flores ins [...]


PRONOMI E AGGETTIVI INDEFINITI

PRONOMI E AGGETTIVI INDEFINITI QUIS,QUID (Pronome indefinito) QUI,QUAE,QUOD (Aggettivo Indefinito) Si trovano: ·        Dopo le particelle si, sive, ne, num, nisi in posizione enclitica. [...]


MARZIALE E L’EPIGRAMMA

MARZIALE E L’EPIGRAMMA Marziale nacque in Spagna intorno al 38 d.C. A Roma fu accolto dalla famiglia di Seneca e conobbe ambienti elevati. Li frequentò finchè non furono repressi dall’imperatore Nerone perché er [...]


Latino, da “Comprendere e tradurre” di Flocchini, Bacci, Moscio

Latino, da “Comprendere e tradurre” di Flocchini, Bacci, Moscio es. 1.1 pag. 178 10) Quelli che sono spinti dai desideri non si diano al governo dello Stato! 11) Compra non quello di cui senti il bisogno ma quello che è ass [...]


SCHEDA DI LETTURA DI UNA COMMEDIA LATINA

SCHEDA DI LETTURA DI UNA COMMEDIA LATINA Autore e titolo della commedia scelta per la lettura: "Menecmi" scritta da Plauto. Quanti sono i personaggi? I personaggi di questa commedia sono complessivamente dieci senza contare alc [...]


Ad Atticum 1, 18, 1 - Ci vorrebbe un amico

Ad Atticum 1, 18, 1 - Ci vorrebbe un amico Nihil mihi nunc scito tam deesse quam hominem eum, quocum omnia, que me cura aliqua adficiunt, uno communicem, qui me amet, qui sapiat, quicum ego cum loquar, nihil fingam, nihil dissimul [...]


Seneca

Seneca     Lucio Anneo Seneca ® Cordoba 10 a.C. ca. - è ricca fam. prov. Equestre ® presto a Roma ® istruzione retorica + filosofica                                                                                   &e [...]


THRASYBULUS

THRASYBULUS TRASIBULO 1. De Thrasybuli virtute et fortuna. 1. Valore e sorte di trasibulo. Thrasybulus, Lyci filius, Atheniensis. Si per se virtus sine fortuna ponderanda sit, dubito, an [...]


Letteratura latina classica - I 'poeti nuovi', Catullo, Lucrezio, Cicerone

Letteratura latina classica   I "poeti nuovi"  Con la morte di Silla e la salita al potere di Giulio Cesare inizia il periodo cosiddetto classico della storia romana. Cesare, eletto dittatore, pose fine agli anni di inquietudine [...]


Apuleio - Apologia, XV - Maturità classica 1965 - Lo specchio e l'uomo

Apuleio - Apologia, XV Maturità classica 1965 - Lo specchio e l'uomo An turpe arbitraris formam suam spectaculo assiduo explorare? An non Socrates philosophus ultro etiam suasisse fertur discipulis suis, crebro ut semet in speculo co [...]


CERVUS AD FONTEM, IL CERVO PRESSO LA FONTE

CERVUS AD FONTEM. Ad fontem cervus, cum bibisset, restîtit et in liquore vidit effigiem suam. Ibi, dum ramosa mirans laudat cornua, crurumque nimiam tenuitatem vituperat, venantum subito vocibus conterritus, per campum fugere coepit, et curs [...]


GIUNIO BRUTO E L’ORACOLO DI APOLLO

GIUNIO BRUTO E L’ORACOLO DI APOLLO Tarquinio il Superbo temendo per la sua crudeltà l’ira degli dei, mandò i due figli a Delfi per consultare l’oracolo di Apollo sulla sorte della sua futura stirpe. I quali condussero Bruto, f [...]


LEALTA’ DEL POPOLO ROMANO

LEALTA’ DEL POPOLO ROMANO     DOPO CHE L’ INGENTE FLOTTA DEI CARTAGINESI FU SCONFITTA DAVANTI ALLA COSTA DELLA SICILIA , I COMANDANTI CARTAGINESI PENSARONO  ALLA PACE . AMILCARE , SCELTO PER DISCUTERE CON I ROMANI DELLE CONDIZIO [...]


MENECMI

MENECMI Un vecchio mercante di Siracusa, aveva due gemelli, e un giorno ne portò uno con sè a Taranto, diretto a quel mercato. Il bambino, nella ressa, si smarrì e venne adottato da  un tale di Epidamno, Il padre si ammal& [...]


NATO DA PADRE LIBERTO

NATO DA PADRE LIBERTO Adesso torno a (parlare di) me, figlio di un liberto, tutti mi criticano, perché sono figlio di un liberto, ora perché sono amico tuo, Mecenate, una volta invece perché ero tribuno, mi obbediva una legione romana. Questa & [...]


ARISTIDE CONDANNATO ALL’ESILIO

ARISTIDE CONDANNATO ALL’ESILIO     ARISTIDE ,FIGLIO DI  LISIMACO, FU QUASI CONTEMPORANEO DI TEMISTOCLE . E COSI’ LOTTO’ CON LUI PER IL PREDOMINIO POLITICO : INFATTI FURONO FRA LORO AVVERSARI. IN QUESTI SI CONSTATO’ ANCHE  QUANTO [...]


La poesia nell’età di Nerone

La poesia nell’età di Nerone Durante l’impero di Nerone, negli anni 54/68, assistiamo ad una rigogliosa fioritura letteraria, tanto + notevole se la paragoniamo alla produzione del periodo immediatamente antecedente. Sotto questo imp [...]


CARMINA

CARMINA   CARMINA I, 9 Noti come il Soratte sia candido per l’alta neve ed ormai le selve affaticate non sostengano il peso ed i fiumi si siano fermati per il gelo acuto? Dissolvi il freddo spargendo abbondantemente la legna sul [...]


Invito all’amore (V)

Invito all’amore (V) Vivamus, mea Lesbia, atque amemus, rumoresque senum severiorum omnes unius aestimemus assis! Soles occidere et redire possunt: nobis, cum semel occidit brevis lux, nox est perpetua una dormienda. Da m [...]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40
41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56




Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta